Chi ha vinto il Porada Design Award? | Architetto.info

Chi ha vinto il Porada Design Award?

wpid-4331_MYHOME.jpg
image_pdf

Sono stati proclamati i progetti vincitori del concorso internazionale “Porada Furniture Design Award 2012”, promosso da Porada Arredi e da Poli.design, Consorzio del Politecnico di Milano, con il patrocinio di Adi, Associazione italiana per il disegno industriale.

Il concorso, indirizzato a progettisti e creativi italiani e stranieri, nasce con l’obiettivo di individuare concept innovativi al fine di creare una collezione originale di prodotti e complementi d’arredo dedicati all’ambiente domestico, in cui era prevalente l’impiego del legno e che fosse in grado di veicolare i valori e l’identità del marchio Porada.

1° premio (€ 4.000): “Linea Myhome”

Un progetto di Paolo Mattiolo, Massimo Guglielmotto, Roberto Guadrini e Massimiliano Turra

Il progetto “Linea MyHome” è stato in grado di esprimere appieno lo spirito del concorso insieme ai valori espressi dall’azienda Porada. Infatti, LineaMyHome nasce dallo studio dell’elemento libreria, cercando di semplificare le parti che la compongono per ottenere un sistema montabile, del tutto personalizzabile dal fruitore.

2° premio (€. 2.000): “Reum Evo”

Un progetto di Arrigo Bedogni, Anna Coretti e Michele Perissinotto.

“Reum Evo” consiste in un coffee table composto da due componenti distinti, uniti in un unico elemento. L’idea iniziale è stata quella di creare un oggetto capace di prefigurare nuove modalità d’uso del tavolino da centro. Dalla geometria estremamente semplice e lineare, l’oggetto rappresenta un’idea originale per un complemento d’arredo di tradizione consolidata.

3° PREMIO (€. 1.000): “Segreto”

Un progetto di Cristian Zedejas e Manuel Alonso Martinez River.

Il progetto riguarda l’ideazione di una mensola declinata in una modalità nuova e sorprendente. Il fattore principale riguarda la possibilità di dare una funzionalità doppia a un complemento d’arredo solitamente implicato in un’unica funzione attraverso due elementi principali: la superficie e il contenitore.

La commissione del concorso, composta da Arturo Dell’Acqua Bellavitis – preside della Scuola del Design – Politecnico di Milano, Luisa Bocchietto – Presidente Adi, Associazione italiana per il disegno industriale, Fabio Novembre – Architetto e Designer, Roberto de Paolis – Docente di Design – Politecnico di Milano, Bruno Allievi – Amministratore delegato Porada Arredi srl, Michelle Ogundehin – Direttore Elle Decor UK, Fumiya Ohno – Direttore Akira Kuryu Architect & Associates Co, Ltd, si è dichiarata particolarmente soddisfatta del successo riscontrato dalla competizione internazionale, sia in termini di partecipanti, sia per la qualità dei progetti presentati.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Chi ha vinto il Porada Design Award? Architetto.info