Cini Boeri nella Walk of Fame del design | Architetto.info

Cini Boeri nella Walk of Fame del design

L'architetto e designer lascia il suo 'calco' nella Walk of Fame di Milano Design Plaza, museo 'a cielo aperto'

wpid-5443_COVERCINIBOERI.jpg
image_pdf

A pochi giorni di distanza dal Salone del Mobile 2015 e da Expo 2015, la Walk of Fame del design di Milano Design Plaza si arricchisce di nuove prestigiose impronte: quelle di Cini Boeri.

Architetto, designer e personaggio femminile di primo piano del panorama culturale italiano contemporaneo, Cini Boeri ha lasciato giovedì il calco delle sua mani in una piastrella che andrà ad affiancare quelle di altri grandi nomi del design quali Daniel Libeskind e Boris Podrecca.

Nel corso della sua carriera, Cini Boeri ha ottenuto tantissimi riconoscimenti tra cui il Compasso d’Oro nel 1979. Nel 2011 è stata insignita della benemerenza di Grande ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana.

Lanciato da Danilo Premoli e sostenuto da Bazzea, F38F, Ceramice Refin e Gheno, il progetto Milano Design Plaza nasce come museo a cielo aperto, originale e scenografico, destinato a essere meta per gli appassionati e i cultori del design, a trasformare la Via Ansperto in una sorta di Design Blvd meneghino.

A inaugurare la Milano Design Plaza, con il primo calco live, è stato Dante O. Benini, uno dei più noti architetti italiani che operano a livello internazionale. Un’ulteriore novità per l’edizione 2015 è il patrocinio di ADI – Associazione per il Disegno industriale, comunicato ufficialmente proprio in questi giorni.

Copyright © - Riproduzione riservata
Cini Boeri nella Walk of Fame del design Architetto.info