Erotismo vintage con Valentina | Architetto.info

Erotismo vintage con Valentina

wpid-90_nuovacrepax.jpg
image_pdf

La fotografa Valentina (al secolo Valentina Rosselli) è uno dei volti rimasti più impressi nell’immaginario di molte generazioni, sebbene la ragazza non sia mai esistita. Apparsa per la prima volta sulle pagine di Linus nel 1965, Valentina è la creazione più celebre di Guido Crepax, tra i nostri più grandi artisti del fumetto e della pubblicità. Nato a Milano nel 1933 e scomparso nel 2003, Crepax creò nelle storie di Valentina un mix incandescente di spy-story e science fiction dai connotati felicemente erotici, incarnati in uno sguardo ammaliante e in una silhouette conturbante. Dal design degli ambienti all’uso del tratto, le avventure di Valentina, pubblicate autonomamente per la prima volta nel 1968 e durate fino al 1995, sono il saggio più felice della interpretazione tutta italiana della pop art e della optical art, eguagliate probabilmente solo da Diabolik delle sorelle Giussani.

E se il taglio di capelli di Valentina ha fatto scuola – specie negli anni contemporanei della “retromania” e del “vintage a tutti i costi” – la sua intera figura è talmente iconica da essere oggetto di molte rivisitazioni originali. Come, ad esempio, la linea di arredo per interni “Valentina”, firmata dai designer italiani Andrea Radice e Folco Orlandini.

Prodotta per il marchio brasiliano Schuster, la linea comprende un mobile bar, una libreria, un tavolino e soprattutto un paravento – oggetto iconico dell’erotismo di per sé – che raffigurano l’eroina “al lavoro”, in varie pose e abbigliamenti.

Il paravento, in particolare, è pensato per essere modulare: i pannelli con le immagini di Valentina possono essere rimossi e invertiti tra di loro a piacimento, e un gioco di livelli sovrapposti permette di alludere all’impaginazione dei riquadri che ospitano le singole scene dei fumetti.

Un gioco vintage in bianco e nero – che nasconde un arancio direttamente mutuato dagli anni Sessanta – per inondare la stanza di comic art.

V.R.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Erotismo vintage con Valentina Architetto.info