Fiesta fiesta!!! | Architetto.info

Fiesta fiesta!!!

wpid-2899_congaclub.jpg
image_pdf

Mentre Minimalismo e Barocco si contendono la scena del gusto contemporaneo, abbiamo trovato una caso di interior design lontano da entrambi. A Los Angeles, una delle metropoli più dinamiche del pianeta, la vita notturna è dominata dal Conga Club, celebre locale di musica latina. Il fatto che sia il punto di riferimento di quel tipo di danza è testimoniato dalla presenza, al momento dell’inaugurazione, di una socia straordinaria: la cantante Jennifer Lopez. Al di là di questo imprimatur importante, il sistema dell’allestimento interno si allinea a un certo tipo di stile, non solo nel linguaggio, ma anche nel livello di finitura.

Osservando il locale, siamo colpiti principalmente da due aspetti. Il primo riguarda la vivacità stilistica. Luci, colori e spazi dilatati evocano nell’ospite la sensualità e l’accoglienza tipiche di una certa dimensione geografica e culturale. L’altro risiede nella disinvoltura con cui i vari elementi d’arredo sono accostati fra loro. Lo studio Belzberg Architects fa convivere impronte tecnologiche (come lo splendido rivestimento in lamelle triangolari metalliche, applicate su telaio), materiali tradizionali (il legno a listelli, tipico di certe architetture spontanee sudamericane) e una grafica che ricorda le fantasie di certi tessuti ispanici…

La contemporaneità si fonde con una tradizione formale. Ed entrambe convergono alla nascita di un ambiente vivace, divertente, ma anche prestigioso: non dobbiamo dimenticare che vi si esibiscono dal vivo i nomi più brillanti di quel filone musicale. Ma è anche l’interpretazione dell’atmosfera californiana caratterizzata dal métissage culturale tra due Americhe molto diverse.
{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Fiesta fiesta!!! Architetto.info