Google Engineering Head Quarters di Londra: ufficio o navicella spaziale? | Architetto.info

Google Engineering Head Quarters di Londra: ufficio o navicella spaziale?

wpid-10552_googlebypenson.jpg
image_pdf

Gli Head Quarters della Google Engineering di Londra hanno uffici nuovi fiammanti firmati dallo studio di architetti ed interior designer fra i più in vista del panorama attuale, Penson. Questi uffici, situati in Buckingham Palace Road, sono impostati come se si trattasse di una grande nave spaziale, con caratteristiche strutturali ed estetiche funzionali ed intelligenti. La creatività e le idee devono avere possibilità di fluire liberamente: è questa la strategia vincente del progetto di Penson.

Diversi piani, estesi su oltre 27.000 m² sono a disposizione di spazi, sale giochi, studi di registrazione, un parco, un coffee lab, lounges, piccole cucine e uno spettacolare auditorium firmato Tech&Talk. La varietà di possibilità offerte da questo luogo di lavoro è sorprendente, ma in pieno accordo con l’imprinting del colosso del web. Ad esempio, molte pareti sono percorse da lavagne bianche laminate, dove i “Googlers” possono scarabocchiare e disegnare schemi liberamente, che a livello visivo conferiscono luminosità. 

I dipendenti possono scegliere angoli dove lavorare soli, in coppia o gruppi, essendoci spazi che possono contenere fino a 100 persone. Inoltre, il team di Penson ha realizzato esclusivamente per Google i cosiddetti “flight-pods”, aree lounge e meeting rooms semi-private dall’acustica perfetta, che si prestano sia agli incontri formali sia a quelli informali. Divani monocromo con cuscini colorati a contrasto, tavolini e lavagne: luoghi talmente invitanti e ben congegnati, dove poter mettersi comodi.

Il Coffee Lab, invece, è circondato da erbetta sintetica e di lì si diramano sale da gioco o da musica. Nonostante tutto lo spazio sia sfruttato al millimetro e siano stati ricavati anche dei corridoi, ogni piano offre una sensazione di ampiezza.

Previsti anche gli uffici per lo sviluppo di Android. Perfettamente integrati nel complesso sono le scrivanie, di un bianco non abbagliante disposte lungo una linea arancione.

C.C.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Google Engineering Head Quarters di Londra: ufficio o navicella spaziale? Architetto.info