Grandi novità dai Balcani | Architetto.info

Grandi novità dai Balcani

wpid-4234_MaaMilovac.jpg
image_pdf

L’intento di Mikser, “piattaforma multidisciplinare e multiculturale che intende affermare una produttività regionale e occupare un ruolo attivo per l’ottimizzazione del business nella regione dei Balcani”, era chiaro: indire un concorso riservato ai designer under 35 proprio dei paesi di quel comprensorio geografico.

Dopo la recentissima conclusione del concorso, la cui giuria era presieduta da Konstantin Grcic, già si pensa all’intenso programma di valorizzazione di quei progetti. La prima tappa sarà Milano: durante la settimana del design, il prossimo aprile, il primo affaccio sulla piazza più prestigiosa del design mondiale. Successivamente, in maggio, avrà luogo a Belgrado il Mikser Design Festival, che si sposterà nei mesi successivi a Sofia, Zagreb, Skopje, Ljubljana e Vienna.

Questa iniziativa concorsuale avrà cadenza annuale. Nell’edizione inaugurale del 2011 i vincitori sono Dimitrios Stamatakis (Grecia), Dragana Petkov (Serbia), Ivana Borovnjak e Roberta Bratovid (Croazia), Jelena Pančevac (Serbia), Maja Mesić (Croazia), Maša Milovac, Mia Bogovac e Dora Durkesac (Croazia), Miljana Nikolić (Serbia), Neira Sinanbašić (Bosnia Herzegovina), Petar Zaharinov (Bulgaria), Ranka Radović (Bosnia and Herzegovina) e infine Vukašin Vukobratović (Serbia). A questi si aggiungeranno altri 50 progettisti non premiati.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Grandi novità dai Balcani Architetto.info