I tavolini colorati 'a mano' di Nendo | Architetto.info

I tavolini colorati ‘a mano’ di Nendo

wpid-4943_nendopenciltable.jpg
image_pdf

L’ultima creazione di Nendo, lo studio giapponese di riferimento nel panorama del design contemporaneo, riporta alla mente i tempi della scuola elementare, tra banchi di scuola minuscoli e matite colorate.

Si tratta dei Colored-pencil table, una serie di tavolini rivestiti di carta e ‘colorati’ a matita in tonalità cromatiche pastello. Per realizzarli è stata utilizzata una laboriosa tecnica chiamata “udukuri”, che consiste nel ‘raschiare via’ le parti morbide superficiali del legno di cipresso di cui sono fatti i tavolini, per lasciare scoperte e a vista le venature del materiale.

Dopo aver eliminato lo strato superficiale, sul piano viene applicato uno strato di carta, in seguito ripassato a matita per mettere in risalto le delicate forme della ‘texture naturale’ creata dal legno.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
I tavolini colorati ‘a mano’ di Nendo Architetto.info