'I used to be a washing machine' | Architetto.info

‘I used to be a washing machine’

wpid-4334_a.jpg
image_pdf

La designer industriale di Gerusalemme di Antonina ha ideato ‘I used to be a washing machine now I’m a chair’, originale progetto che vede come protagonista la lavatrice che da comune elettrodomestico si trasforma in poltrona e sedia.

La materia prima offre una varietà di possibilità per la creazione di oggetti innovativi e così, completo di istruzioni per il ‘fai da te’, e dopo aver smontato i pezzi necessari, il manuale guiderà nella costruzione di una serie di complementi d’arredo in grado di essere incorporati in qualsiasi spazio domestico. Come la poltrona Buddy e la sedia Dorry

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
‘I used to be a washing machine’ Architetto.info