Kuli: tavolo, sgabello e sedia a grate | Architetto.info

Kuli: tavolo, sgabello e sedia a grate

wpid-4632_indexnx.jpg
image_pdf

E’ una poltrona. Ma è anche un tavolino. Ed è anche un comodo contenitore. E’ colorato. E’ pratico ed è informale. Il modello Kuli è stato progettato da due giovani designer tedeschi Felix Haeffner e Julia Wolf.

La struttura del modulo, estensibile e modulare, è costituito da una gabbia metallica rivestita da un top in alluminio fa da base e contenitore. Sopra diversi cuscini imbottiti di polistirolo e dalle forme più svariate possono essere stratificati e sovrapposti per creare una comoda seduta. Una volta usati, i cuscini tornano comodamente all’interno del loro alloggio.

Ma attorno alla struttura ci sono anche dei cavi elastici che possono diventare portaoggetti o portariviste.

Kuli si presenta come un progetto capace di conquistare un pubblico giovanile, grazie al suo stile pratico e mutevole.

A.U.{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Kuli: tavolo, sgabello e sedia a grate Architetto.info