La Cloud chair, di Richard Hutten | Architetto.info

La Cloud chair, di Richard Hutten

wpid-293_cloud.jpg
image_pdf

L’ultima creazione del designer olandese Richard Hutten è una straordinaria seduta in alluminio, placcata in nickel e prodotta in edizione limitata dalla Gallery Ormond di Ginevra. Debutterà in Italia nella capitale lombarda dal 22 al 27 aprile nell’ambito di Milano Design Week 2009, appuntamento collaterale alla Fiera del Mobile.

Richard Hutten, 39 anni, ha già raccolto un grande successo nel mondo del design e una rispettabile reputazione. Laureato presso l’Accademia di Design Industriale di Eindhoven nel 1991, nello stesso anno ha avviato il  proprio studio, lavorando su una serie di progetti riguardanti mobili, interni e allestimenti. I concept cui si ispira sono espressi nelle sue formule ‘No sign of design’ e ‘Table upon table’.
Richard Hutten è uno dei designer olandesi di maggior successo internazionale. I suoi lavori si ritrovano in  collezioni permanenti, tra cui compaiono, il Central Museum di Utrecht, Stedelijk Museum of Modern Art di Amsterdam, Vitra Museum di Weil am Rhein, San Francisco Museum of Modern Art. Famose, la sua versione contemporanea della sedia Berlage Chair, la Dombo Mug, la Bronto Chair e la Zzzidt Chair.  Le opere di Richard Hutten, oltre che esposte nei musei più famosi del mondo, sono state oggetto di numerose pubblicazioni.
{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
La Cloud chair, di Richard Hutten Architetto.info