LA MORBIDEZZA CHE SI SROTOLA | Architetto.info

LA MORBIDEZZA CHE SI SROTOLA

wpid-4331_home.jpg
image_pdf

Non è un caso che una sinergia progettuale si sia creata tra la Campeggi, azienda lombarda specializzata in sedute imbottite trasformabili, e Lorenzo Damiani, uno dei designer contemporanei più attenti ai nuovi comportamenti legati all’arredo.

La grande novità consiste in Girella, un elemento che non ha nulla a che vedere con le tipologie tradizionali delle sedute domestiche. Si presenta come una poltroncina, ma è il risultato di un arrotolamento su se stesso di un doppio tappeto imbottito di poliuretano. Una volta srotolato, diventa un daybed su cui distendersi. L’assemblaggio è favorito da strisce di velcro.

Non è la prima volta che i giovani designer si cimentano nel tema dell’imbottito trasformabile, ma in questo caso abbiamo un modello compiuto e altamente industrializzabile, sufficientemente elegante per stare nei vari ambienti della casa.

Copyright © - Riproduzione riservata
LA MORBIDEZZA CHE SI SROTOLA Architetto.info