L'Asola blindata | Architetto.info

L'Asola blindata

wpid-4297_tnGardesag.jpg
image_pdf

Con Asola, la “porta revival”, come è stata definita dalla critica, per via del design ispirato agli anni ’50, il lavoro di Gardesa ha mostrato il suo potenziale distintivo.

Dall’aspetto vivace e allegro, la porta viene presentata rivestita da un pannello laccato, con una caratteristica sagoma agli angoli superiori, stondati, e una maniglia interna, in verticale, lunga 180 cm.

Il sistema di apertura per mezzo della maniglia “revival” è al tempo stesso originale e facilissimo nel suo utilizzo quotidiano. Asola è una porta blindata ad apertura meccanica, con serratura a doppia mappa, una solida struttura interna con scocca in acciaio.

È disponibile nelle dimensioni standard, ma anche su misure a scelta del cliente.

Della porta sono stati annunciati modelli anche in blu, verde, nero, rosso e arancio; su richiesta, Asola può peraltro essere realizzata in una vasta gamma di rivestimenti Gardesa.

È il primo dei prodotti nati dalla collaborazione con il Poli.Design, il Consorzio del Politecnico di Milano, nell’ambito del progetto “Abitare la Soglia”, che ha l’obiettivo di realizzare porte blindate inedite non solo sul fronte della tecnologia e della sicurezza ma anche per il design, l’aspetto estetico e la sintonia con le esigenze di arredo dei consumatori.{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
L'Asola blindata Architetto.info