L'eco-hotel diventa extralarge | Architetto.info

L’eco-hotel diventa extralarge

wpid-5262_dropxl.jpg
image_pdf

Più di un anno fa lo studio di Barcellona “In-Tenta” aveva presentato il progetto “Drop”, una proposta di ‘eco-hotel responsabile‘ immerso nella natura con il minimo impatto ambientale. Un progetto visionario e intelligente, che ha ricevuto numerosi riconoscimenti in tutto il mondo, che oggi si evolve.

Lo studio ha infatti presentato “Drop XL”, versione ‘extralarge‘ della cabina originale, conservandone le caratteristiche salienti: la possibilità di essere posizionata in qualsiasi sito e rimossa senza lasciare traccia.

Rispetto alla prima versione di Drop la superficie complessiva è leggermente estesa, pari a 30 mq. E di conseguenza, con più spazio, la cabina può avere più funzioni: oltre a essere stanza d’albergo, può diventare anche struttura temporanea per eventi, con la possibilità di essere integrata con una cucina.

Interamente prefabbricata off-site, Drop XL è realizzata in legno, acciaio e vetro. La capsula si appoggia su gambe metalliche regolabili che colpiscono il suolo solo in punti singoli, e possono essere adattabili anche a terreni non lineari. Nel video di seguito, tutti i dettagli del progetto.

Copyright © - Riproduzione riservata
L’eco-hotel diventa extralarge Architetto.info