L'omaggio di Tadao Ando al re delle sedie danesi | Architetto.info

L’omaggio di Tadao Ando al re delle sedie danesi

wpid-4770_tac.jpg
image_pdf

Scomparso nel 2007 all’età di 92 anni, Hans J Wegner è stata una delle massime istituzioni dell’architettura e del design danese. Diventato celebre per le sue sedie, il suo nome si lega principalmente al marchio storico Carl Hansen & Son

Per onorare il contributo determinante di Wegner alla storia del brand e in generale alla diffusione dello stile danese nel mondo, Carl Hansen & Son hanno affidato la progettazione di un prototipo all’archistar giapponese Tadao Ando.

La scelta che è apparsa coerente: Tadao Ando, infatti, ha più volte fatto riferimento nelle sue opere alla mitica “Wishbone Chair” del designer danese, e in generale il giapponese è noto per la sua espressione minimalista e geometrica combinata con le qualità organiche degli elementi, una miscela vincente che lo accomuna direttamente al grande Wegner.

“Ci aspettiamo molto da questa partnership, che permetterà a Carl Hansen & Son di espandere la sua piattaforma internazionale” ha commentato Knud Erik Hansen, Ceo del brand danese. 

La collaborazione darà vita a una sedia che verrà immessa sul mercato nel 2013; per adesso il prototipo è stato presentato all’interno dell’ultima edizione del Salone del Mobile di Milano.

V.R.

(fonte foto: Designboom)

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
L’omaggio di Tadao Ando al re delle sedie danesi Architetto.info