L'ostello libreria a Kyoto | Architetto.info

L’ostello libreria a Kyoto

Un ostello libreria apre la sua seconda sede a Kyoto in Giappone: è Book and Bed, dove soggiornare è molto più che dormire

© Japan Trends
© Japan Trends
image_pdf

I bibliofili o gli accaniti lettori giramondo ora possono esaudire un desiderio degno della migliore visionarietà di Borges: dormire tra i libri.
Si chiama Book and Bed l’ostello giapponese di Kyoto (il secondo dopo quello di Tokio) in cui i posti letto sono incastrati direttamente negli scaffali delle librerie.

Come da disclaimer dell’ostello stesso, dormendo in questo luogo «non troverete materassi comodi, né piumoni leggeri che vi riscalderanno su soffici cuscini»; non è un hotel, piuttosto una libreria dove è possibile trovare ‘rifugio’.
Progettato da Ai Yoshida e Makoto Tanijiri dello studio Suppose Design Office, Book and Bed ha un concept totalmente pensato per chi non riesce a fare a meno dei libri, anche quando è in viaggio.
Entrambe le sedi (a Ikebukuro, Tokyo e a Gion, Kyoto) si trovano infatti in punti strategici per chi visita le due metropoli giapponesi. Centralissime, con qualsiasi mezzo di trasporto a disposizione per andare ovunque, possono contare anche su viste panoramiche (la sede di Tokio è al nono piano di un grattacielo; quella di Kyoto si affaccia sul fiume Kamo-gawa).

I posti letto sono a decine, tutti attrezzati da un tendina, per chi non vuole farsi distrarre dalla lettura, da una lampada e da un piccolo scomparto per i bagagli. Non sono compresi nel prezzo (comunque decisamente conveniente) di circa 50 dollari a notte gli accessori da bagno, come asciugamani, accappatoi o prodotti per l’igiene personale.

Book and Bed, ad ogni modo, può essere anche solo un luogo in cui sostare per meno di una notte, grazie alle sue lounge, dove la tranquillità rinfranca lo spirito dei viaggiatori tra una pagina e l’altra.
Porto quieto in città frenetiche Book and Bed ha comunque una curiosa caratteristica: i libri esposti, e da leggere, non possono essere acquistati «perché la nostra attenzione è rivolta alla sola esperienza del sonno conciliato dalla lettura, offrendo il luogo migliore per farlo».

Clicca per guardare la gallery

Copyright © - Riproduzione riservata
L’ostello libreria a Kyoto Architetto.info