Magia a Chianciano | Architetto.info

Magia a Chianciano

wpid-3519_homedesign.jpg
image_pdf

La creazione di centri per il benessere psico-fisico è un segno dei nostri tempi. E riguarda tanto le località con una vocazione termale storicizzata quanto luoghi che mirano al puro intrattenimento. Appartiene alla prima categoria la nuova spa di Chianciano, in provincia di Siena, nata attraverso la riqualificazione del padiglione Garboli nel parco di Acquasanta.

In particolare, quel centro si configura come “terme sensoriali”, unico esempio in Italia e prima tappa di un più ampio programma mirato al recupero delle fonti termali della zona.

L’immagine complessiva di quello spazio coincide con uno scenario magico, un po’ al di sopra delle mode. Difatti il progettista, Paolo Bodega, ha costruito un percorso non solo fisico, ma soprattutto dell’anima. L’esperienza “curativa” interviene sui “chakra”, ovvero sui livelli energetici della nostra persona.

{GALLERY}

Seguendo un tragitto “ a spirale” si percorrono i tre livelli del fabbricato, per un’estensione complessiva di circa 1300 mq. Attraverso suggestive ambientazioni si possono sperimentare trattamenti che riconducono ai cinque elementi della tradizione orientale posti nella successione: acqua, fuoco, terra, aria ed etere. Le zone funzionali si distribuiscono a partire dall’area di accoglienza, con l’energetico arancione del bancone reception, e si sviluppano secondo sei percorsi terapeutici, scelti con il supporto di un naturopata in base alle esigenze specifiche di ogni ospite. I trattamenti si svolgono principalmente al primo livello, al quale si accede direttamente mediante un ascensore e una scala panoramica. Ciascuna area è riferita ad uno dei cinque elementi e raggruppa le diverse attrezzature inerenti le sue peculiarità, che vengono utilizzate nei sei percorsi per la riattivazione psico-fisica, depurativa ed estetica.

Linee curve, luci e mosaico Bisazza (per la verità usato in grande profusione) sono in perfetto equilibrio tra un ambiente accogliente e conviviale e quello stile psichedelico tipico di un’architettura appartenente alla contemporaneità.

Copyright © - Riproduzione riservata
Magia a Chianciano Architetto.info