Maison Martin Margiela firma il restyling dell'Hotel Champs Elysees | Architetto.info

Maison Martin Margiela firma il restyling dell’Hotel Champs Elysees

wpid-4633_MMM.jpg
image_pdf

Non è un designer, non si sa quanti sono in realtà, anzi, di Maison Martin Margiela non si sa davvero nulla. Non perché non se ne parli, al contrario. Dal 1988, anno in cui nacque dal grembo della Scuola di Anversa, il mistero e l’allusività del marchio che non ha un vero e proprio logo, ma che è riconoscibile fra mille, sono ben noti.

L’ultima novità è che la Maison belga ha appena completato il restyling delle 17 suites dell’hotel parigino Maison Champs Elysées, situato nello storico edificio della Maison des Centraliens, fra Avenue Montaigne, il Grand Palais e Place de la Concorde, il cuore di Parigi.

17 suites, la reception, il bar, il ristorante e la sala fumatori dell’hotel sono stati rivoluzionati, infondendovi una perfetta armonia tra il preesistente e il surrealismo. La hall della reception ad esempio sfoggia un lampadario simile ad un enorme diamante e le pareti sono totalmente ricoperte d’acciaio.

Un’atmosfera lussuosa, ma discreta, rilassata: così la definisce Bernadette Chevalier, della Maison Champs Elysées, quando parla della nuova esperienza dello spazio che si voleva offrire ai visitatori. Si tratta di una ridefinizione degli ambienti attraverso il minimalismo delle forme e l’estrema attenzione ai dettagli.

Il lavoro è definito dalla stessa Maison Martin Margiela come la ricostruzione di un mondo drammatico, una successione di scene, dove i vari riferimenti sono mixati per creare un’atmosfera inusuale e dove il passato e il presente s’intersecano. Via libera dunque a trompe l’oeil, a contrasti tra il bianco candido e il colore o il nero più cupo. I materiali usati sono il legno, il cotone, l’acciaio, la carta e lo specchio, perfettamente in accordo con lo stile dell’edificio, costruito in parte durante il Secondo Impero Napoleonico e in parte in epoca più recente.

C.C.

 

 

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Maison Martin Margiela firma il restyling dell’Hotel Champs Elysees Architetto.info