Pida Friends 2014: premiati Paolo e Michela Baldessari | Architetto.info

Pida Friends 2014: premiati Paolo e Michela Baldessari

wpid-235_Baldessariportraitfotohigh.jpg
image_pdf

E’ andato a Paolo e Michela Baldessari, direttori del workshop “Pida Design 2014” il Premio Pida Friends, per aver contribuito con assiduo impegno all’organizzazione della VII edizione del Premio Pida e per aver dato impulso creativo alla definizione dei temi del workshop. Studio di architettura e design fondato dal padre Giulio nel 1950 e portato avanti dai figli Paolo e Michela, il Baldessari e Baldessari Architetti e Designer è un sodalizio attivo nel campo dell’architettura, industrial e visual design e architettura d’interni.

Ha ricevuto premi e menzioni di merito nel 1984 al concorso “Una sedia italiana per gli Usa”, nel 1991 al “Premio Alcan per l’uso dell’alluminio nell’ ambiente costruito” e al concorso internazionale Trau per la progettazione di una Workstation. Nel 2007 si è classificato primo al “Concorso di nuove sperimentazioni di arredo per esterno” Sun Rimini 2007 e ha ottenuto il podio nel Premio Pida 2013 nella sezione concept alberghieri. Il Workshop Design diretto da Paolo e Michela Baldessari, si sta svolgendo in questi giorni nel comune di Forio ad Ischia nella “Villa la Colombaia di Luchino Visconti”.

Dedicato quest’anno dal Pida all’interior design delle strutture ricettive, “La camera da letto di Luchino Visconti” prende spunto da una camera importante: quella in cui Luchino Visconti riposava durante le sue vacanze ad Ischia. A condurre il lavoro sono stati chiamati Michela e Paolo Baldessari, per la loro attitudine alla contaminazione tra i settori dell’interior, dell’arte e del design, testimoniata nei numerosi progetti per residenze private e allestimenti museali.

“Un luogo emozionante e culturalmente ricco come la villa del grande regista” spiegano i Baldessari “sarà di certo molto stimolante dal punto di vista progettuale. Anche se dovremo forse aiutare i giovani architetti a trasformare l’inevitabile timore verso un mostro sacro del cinema internazionale in un sano confronto con la cultura contemporanea”.

I fratelli Baldessari guideranno i partecipanti del workshop alla ricerca di uno stile e di un progetto che potrebbe giungere ad una vera realizzazione, occupando la stanza posta nella torretta della villa ottocentesca La Colombaia, residenza estiva di Luchino Visconti dai primi anni ’60. La stanza, realizzata con il contributo degli sponsor del Pida, sarà a disposizione degli estimatori del ‘maestro’, che vorranno trascorrere una notte di vacanza nella villa, oggi sede dell’omonima Fondazione e del Museo permanente dedicato all’opera di Luchino Visconti.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Pida Friends 2014: premiati Paolo e Michela Baldessari Architetto.info