Quando la gioielleria e' come una banca | Architetto.info

Quando la gioielleria e’ come una banca

wpid-10368_home.jpg
image_pdf

Lo studio sloveno OFIS architects ha appena completato il primo di oltre 100 negozi di gioielliere che traggono l’ispirazione del loro design dall’idea delle cassette di sicurezza delle banche.

Tre tipologie di negozio, flagship store di rappresentanza, negozi all’interno di centri commerciali, e singoli negozi nelle aree urbane delle varie città in via di sviluppo, saranno tutti basati sull’idea centrale di sicurezza e protezione. I moduli scatolari ripetuti tutt’intorno vogliono fornire un senso di continuità e reiterazione, da scaffale a scaffale e da negozio a negozio.

Sul fronte strada dei negozi e nei centri commerciali il materiale principale è il legno, in grado di dare una maggiore sensazione di spazio domestico, dal momento che questi negozi sono orientati alla vendita. Quelli nelle altre aree mantengono un’atmosfera più formale con l’acciaio inox, dal momento che funzionano più come spazi di business che strettamente di vendita.

L’estetica diversa del legno e dell’acciaio creerà un’evidente divisione visuale rendendo più facile alla clientela la distinzione tra i diversi negozi. Il primo di questi progetti, ora completati, è il flagship store collocato nella strada principale dello shopping di Zlatarna Celje a Maribor, in Slovenia.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Quando la gioielleria e’ come una banca Architetto.info