Ribaltamenti creativi | Architetto.info

Ribaltamenti creativi

wpid-4332_ch.jpg
image_pdf

Il contesto di partenza è quello della metropoli di Hong Kong, dove le abitazioni sono assai ridotte e costose. Wing Fung Ng è una designer tedesca, ma le sue origini si ritrovano proprio in Cina. Per questo ha deciso di affrontare, in questa circostanza, il tema dell’arredo trasformabile. Anzi, meglio, del due-in-uno: una sedia in legno che si trasforma in tavolo da caffé.

Il monolocale è la scena privilegiata per questo nuovo elemento d’arredo, dove bisogna sovrapporre funzioni, usi, gesti e, ovviamente, tutte le attrezzature che corredano la nostra quotidianità. Wing Fung Ng presenta in queste foto gli usi possibili del suo “Changeable”, che può diventare anche una postazione per il laptop. Tuttavia a noi piace immaginarlo come un dispositivo non vincolato, ovvero come una console che si presta a tanti usi, in nome della flessibilità massima. E infatti diventa anche piano d’appoggio integrato nella sedia stessa quando il tavolo resta chiuso.

Grande attenzione anche agli aspetti produttivi: sottolineiamo un uso raffinatissimo del compensato, degno della miglior tradizione orientale, abbinato a superfici in lacca verde squillante.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Ribaltamenti creativi Architetto.info