Ritorna la "Steltman chair" | Architetto.info

Ritorna la “Steltman chair”

wpid-168_Steltmanchair.jpg
image_pdf

E’ un’icona del XX secolo la sedia “Steltman”, dell’architetto e designer olandese Gerrit Rietveld, realizzata nel 1963 in un’edizione limitata di 100 coppie simmetriche, in esclusiva per la boutique dell’Aia della casa di gioielli Steltman. Gerrit Rietveld fu uno dei membri principali del movimento modernista olandese dei primi del ‘900 “De Stijl”, cui partecipò anche Piet Mondrian.

Rietveld Originals ha deciso di lanciare una riedizione della mitica sedia per festeggiarne il 50˚ compleanno. Alla fine dello scorso anno, per produrre la nuova serie della “Steltman chair”, i designer si sono ispirati ai bozzetti originali. Attualmente uno degli esemplari autentici è esposto al Rijksmuseum.

Il design si basa su tre forme semplici che sembrano “appoggiarsi” l’una sull’altra. Ognuna di queste tre parti è foderata in pelle, il materiale che originariamente era stato usato per coprire la sedia. In modo “speculare”, 50 sedie hanno il bracciolo posizionato sulla destra e le restanti 50 sulla sinistra.

Copyright © - Riproduzione riservata
Ritorna la “Steltman chair” Architetto.info