Ronan & Bouroullec per l'Universita' di Copenhagen | Architetto.info

Ronan & Bouroullec per l’Universita’ di Copenhagen

wpid-4876_ronananderwanbouroullec.jpg
image_pdf

Per il produttore danese Hay, i designer francesi Ronan e Erwan Bouroullec hanno realizzato la collezione di arredamento interno per la sede della Facoltà di studi umanistici della Università di Copenhagen, che riaprirà i battenti a gennaio dopo lavori di rimodernamento.

Le sedute e i tavoli realizzati si caratterizzano per due elementi base: la flessibilità, che permette loro di essere facilmente impilate, e il basso costo, 150 euro per sedia, “più o meno quanto costerebbe lo stesso prodotto realizzato in plastica”, come spiega Bouroullec.

 Realizzati in quercia e faggio, gli oggetti sono stati ispirati da una vecchia seduta di legno realizzata per l’università dall’architetto Berndt Pedersen. I due designer ne hanno mantenuto la tipologia, aggiungendovi comfort, durabilità e capacità di essere impilate. La struttura è stata divisa in due parti, realizzando un’estetica dove una giuntura visibile e accentuata mette insieme i due elementi. Se nella seduta la giuntura centrale serve a offrire alta flessibilità ai movimenti di chi è seduto, per i tavoli essa offre anche un naturale rifugio ai cavi.

 

V.R.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Ronan & Bouroullec per l’Universita’ di Copenhagen Architetto.info