Silk Road by Karim Rashid | Architetto.info

Silk Road by Karim Rashid

wpid-5744_home.jpg
image_pdf

Silk Road è una elaborata visione multi-culturale della realtà globale in cui viviamo, dove le “spezie del Mediterraneo” e il trade market si incontrano.

Il seducente bar Silk Road è il fiore all’occhiello dell’hotel Vdara di Las Vegas, e invita ad accomodarsi nelle sue scultoree sedute in fibra di vetro che scorrono sinuose lungo tutto il bordo esterno dello spazio. Le sedute separano l’elegante salotto bistrot, dove l’atmosfera ricreata è quella di una Merchant Meeting House, dalle cabine private e dall’intima sala da pranzo. Durante il giorno la luce naturale illumina i colori accesi e vivaci della stanza, mentre di notte una luce soffusa favorisce un ambiente intimo ma pur sempre vivace. Silk Road invita a ritrovarsi immersi in una seducente esperienza che proprio per le sue forme invita a socializzare liberamente dalla colazione alla cena. C’è anche un muro curvo come sfogliato in 3 diversi strati a vista che crea un effetto dinamico e in cambiamento dal giorno alla notte.

Prima di entrare nel ristorante dell’hotel Vdara si percepisce immediatamente la ricca storia della Via della Seta re-interpretata oggi. Delicati pannelli riflettenti ricordano gli arazzi asiatici riprodotti come mai prima in uno spazio comune. Le pareti ondulate dell’ingresso in fibra di vetro si trasformano, penetrando all’interno del bar, in mobili, in arredamento, e in accessi a spazi più intimi, come le tende erette dai commercianti di spezie nei loro lunghi tragitti. I colori sono il bianco, il rosa e l’oro specchiato in vetro, il metallo, e i soffitti in legno chiaro e in fibra di vetro per una globale sobria opulenza. Anche il pavimento risponde ai medesimi canoni, così che l’insieme creato è un ambiente totale, uniforme, e molto accogliente. Ogni pezzo è stato disegnato su misura da Karim, compresi i lampadari e ogni linea amorfa di pareti, arredamento, sedute e banco bar. Le panche su misura, nonostante in fibra di vetro, sono molto intime e i tavoli apparentemente morbidi sembrano brillare di una luce arancio caldo, che ricorda le dune di sabbia e i tramonti dei cieli del Sud.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Silk Road by Karim Rashid Architetto.info