Space&interiors: il debutto di successo lancia le basi per il futuro | Architetto.info

Space&interiors: il debutto di successo lancia le basi per il futuro

La mostra-evento promossa da Made Expo in collaborazione con il Salone del Mobile ha registrato oltre 8.000 presenze con grande partecipazione di visitatori e stampa stranieri

space&interiors
image_pdf

I risultati sono stati lusinghieri per la prima assoluta di space&interiors (guarda il video) nel vastissimo panorama del Fuorisalone. Cinque giornate in cui la mostra-evento, svoltasi dal 12 al 16 aprile al The Mall, in Porta Nuova e dedicata alle finiture per l’architettura, ha fatto registrare numeri di tutto rispetto per una debuttante: 56 aziende partner, oltre 8.000 presenze (di cui circa il 30% provenienti dall’estero), 83 delegati stranieri da 12 Paesi (Azerbaijan, Cina, EAU, Giappone, Iran, Kazakistan, Libano, Qatar, Russia, Arabia Saudita, Regno Unito, USA), 70.000 accessi unici e oltre 200.000 pagine visitate al sito space-interiors.it, 157 giornalisti italiani e stranieri, 8 appuntamenti con architetti di fama internazionale.

Molto positivi i feedback delle aziende espositrici che hanno avuto la possibilità di entrare in contatto con un pubblico di professionisti qualificati, attratti dal mix elegante ed equilibrato tra cultura e prodotto offerto dall’iniziativa di MADE expo in collegamento con il Salone del Mobile Milano.

«Unico evento in città connesso direttamente con il Salone del Mobile Milano, space&interiors è frutto di una visione sinergica che vede Salone del Mobile e MADE expo impegnati a portare una ventata di novità nella settimana del design», afferma Roberto Snaidero, presidente del Salone del Mobile Milano. «Se da un lato il concept innovativo ideato dagli architetti Migliore+Servetto ha dato vita a un evento di grande spessore culturale, dall’altro la forza e l’esperienza del Salone del Mobile hanno creato le basi per il suo successo e il suo futuro».

Copyright © - Riproduzione riservata
Space&interiors: il debutto di successo lancia le basi per il futuro Architetto.info