Tutto pronto per il Cersaie 2013 | Architetto.info

Tutto pronto per il Cersaie 2013

wpid-18443_cersaiemarella.jpg
image_pdf

166 mila metri quadrati di spazio espositivo, 898 espositori di cui 302 stranieri, provenienti da 35 diverse nazioni: sono questi gli incoraggianti numeri di partenza della nuova edizione di Cersaie, Salone internazionale della ceramica per l’architettura e dell’arredo bagno, che si svolgerà dal 23 al 27 settembre 2013 presso il quartiere fieristico di Bologna. Promosso da Confindustria Ceramica e organizzato da Edicer insieme a Bologna Fiere, il Cersaie si conferma come occasione preziosa per fare il punto su uno dei settori che, di fronte al persistere della crisi economica, ha dimostrato maggiore capacità di innovazione confermando la sua presenza costante sui mercati internazionali.

“Ci attendiamo come sempre una partecipazione che spazia dal trade internazionale di alto livello, alle imprese di costruzioni e ai grandi studi di architettura”, ha dichiarato Vittorio Borelli, Presidente di Confindustria Ceramica, intervenendo alla conferenza stampa di presentazione del salone.

Nel folto calendario di eventi come sempre spicca “Costruire abitare pensare”, il programma culturale che dal 2009 coinvolge architetti e designer di fama internazionale in conferenze e momenti di formazione. Tra gli ospiti dell’edizione 2013, da segnalare il premio Pritzker Rafael Moneo, Antón García-Abril, il giovane designer francese Ito Morabito, e Riccardo Dalisi. A loro si aggiunge la nota conduttrice televisiva Paola Marella, ‘madrina’ dell’iniziativa “Cersaie Disegna la tua casa”, l’evento di progettazione gratuita rivolta al consumatore finale. Obiettivo dell’iniziativa è mostrare come sia possibile ristrutturare la propria casa con costi contenuti e senza grossi impegni: “La ceramica italiana”, ha dichiarato Marella in conferenza stampa, “offre una gamma pressoché infinita di varianti, di texture, di colori, di formati, che permettono una scelta infinita di soluzioni estetiche, rendendo possibile a tutti di rimodernare la propria abitazione anche più di una volta”.

Un capitolo a parte è poi il Bologna Water Design, l’evento interno al Cersaie che focalizza l’attenzione sull’acqua e l’outdoor coinvolgendo l’intera città di Bologna. Insieme ai giovani progettisti anche archistar di fama internazionale, come Libeskind, De Lucchi e Cibic senza dimenticare la partecipazione di Philippe Daverio.

Di taglio più tecnico, infine, la nuova edizione de “La città della posa”, la mostra/laboratorio che ospiterà lezioni teoriche e pratiche di taglio e posa di piastrelle e che si rivolge sia ai posatori che ad architetti e progettisti che vogliono conoscere le tecniche per l’utilizzo delle diverse tipologie di piastrelle.

Per consultare il programma completo dell’evento e per maggiori informazioni, visita il sito.

Copyright © - Riproduzione riservata
Tutto pronto per il Cersaie 2013 Architetto.info