Una sedia in canapa finlandese: "Geometric" | Architetto.info

Una sedia in canapa finlandese: “Geometric”

wpid-4778_nuovacanapa.jpg
image_pdf

E’ finlandese la firma Ko-Ho che ha ideato la sedia “Geometric” interamente realizzata in composite di canapa. I due designer Matti Korpela e Timo Hoisko, nel realizzarla, hanno tenuto conto del ciclo di vita di questo prodotto dal reperimento della materia prima fino allo smaltimento e, dopo vari test, sono riusciti a ottenere il prototipo dal mix e in un solo step, riducendo al minimo così l’energia necessaria alla produzione.

Non è la prima volta che la canapa viene usata per realizzare un oggetto d’arredamento, ma questa tecnica finlandese utilizza esclusivamente canapa di Finlandia lasciata a assorbire tutta la neve dell’inverno particolarmente rigido del Paese nordico. Una volta passata la stagione fredda, il sole primaverile viene fuori, asciuga la fibra della canapa attraverso un processo naturale che rimuove la pectina e le conferisce la qualità necessaria per la produzione. La forma della sedia “Geometric” contribuisce alla sua stabilità e alla resistenza della sua struttura, rendendola un prodotto durevole. Tuttavia, disfarsene bruciandola non produrrebbe alcuna emissione dannosa.

C.C.

Copyright © - Riproduzione riservata
Una sedia in canapa finlandese: “Geometric” Architetto.info