W Loungue Chair vince il premio OFS the Hotseat 3 | Architetto.info

W Loungue Chair vince il premio OFS the Hotseat 3

wpid-269_wloungue.jpg
image_pdf

Combina il legno con il rivestimento in candida pelle; la semplicità con la creatività di una seduta aggiuntiva posta nella parte inferiore di quella principale. Incastrata in una parte disegnata a forma di W, l’estensione della seduta può essere estratta con un semplice gesto. Da utilizzare come sgabello, poggiapiedi o tavolinetto, questa sezione della Loungue Chair può essere rimessa a posto senza lasciare alcun ingombro. Comfort e funzionalità, ma anche raffinatezza. Queste le caratteristiche riconosciute alla W Loungue Chair disegnata dai due architetti giapponesi, Daisuke Nagatomo e Minnie Jan, co-fondatori nel 2004 dello studio newyorkese MisoSoupDesign, vincitore della OFS Hotseat 3 Competition. La proclamazione è avvenuta lo scorso 5 febbraio, sulla base delle preferenze espresse dai visitatori del sito, oltre che dai voti della giuria del premio. Si tratta di un concorso aperto ai residenti in USA, Canada ed Europa di età superiore ai 18 anni, i quali vogliano proporre un progetto di seduta originale, prodotta, almeno in parte in legno. La prima uscita ufficiale della W Loungue Chair avverrà il prossimo giugno, nell’ambito della Fiera NeoCon 2009, in programma a Chicago.
{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
W Loungue Chair vince il premio OFS the Hotseat 3 Architetto.info