La citta' di Lego di Mvrdv per l'architettura in Europa | Architetto.info

La citta’ di Lego di Mvrdv per l’architettura in Europa

wpid-12143_.jpg
image_pdf

Una spettacolare scultura di Lego, realizzata dall’architetto Winy Maas del prestigioso studio MVRDV e da The Why Factory, sarà presentata alla prossima Biennale di Architettura di Venezia. Visibile dal 26 agosto presso lo Spazio Punch della Giudecca, “Porous City” sarà integrata all’interno delle iniziative dello European Forum for Architecture Policies (Efap).

Su invito diretto del direttore della Biennale David Chipperfield, i due studi hanno elaborato la scultura, composta da 676 torri in scala 1:100, per il lancio del programma Eu City, una manifestazione che rappresenta per la prima volta l’Europa stessa alla Biennale e che si propone di stimolare il dibattito per l’inclusione delle tematiche legate all’architettura, al design e alla progettazione dello spazio urbano nelle strategie di sviluppo della Comunità.

Oltre alla “città di Lego”, Mdrdv e The Why Factory hanno preparato “Freeland”, documentario animato pensato per il multiscreen, che propone una prospettiva di completa liberazione della pianificazione urbana. “Freeland” sarà ospitata all’interno del Padiglione Centrale dei Giardini della Biennale.

 

V.R.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
La citta’ di Lego di Mvrdv per l’architettura in Europa Architetto.info