La piastrella di feltro | Architetto.info

La piastrella di feltro

wpid-4213_home.jpg
image_pdf

Nominata per il premio Miglior prodotto dell’anno di design d’interni (Best of Year Awards), la piastrella eco-friendly “Buzziskin 3d”. Questa nuova piastrella tridimensionale è prodotta con materiali riciclati e riciclabili, infonde colori vivaci negli interni, può illuminare gli spazi spesso asettici degli uffici, grazie a una pellicola auto-adesiva.

I vincitori ufficiali del BoY (Best of Year award) saranno annunciati il 2 dicembre 2010 in una serata presso lo IAC Building di New York. Ma al di là dei risultati, la piastrella Buzziskin 3D proseguirà la propria diffusione nel mondo, tentando di cambiare le dinamiche e i colori all’interno degli spazi di lavoro delle aziende, degli uffici, delle scuole e delle case. Nata in una giovane azienda di design belga, la piastrella eco-friendly illumina con chiazze di colore luoghi angusti, piccoli box, o ad esempio le sterili salette per la pausa e alimenta un nuovo senso di creatività e vigore nelle zone d’ufficio.

Il prodotto usa il potere fonoassorbente del feltro per aggiungere calore e texture alle strutture metalliche degli armadi e delle scrivanie, delle pareti o dei muri uniformi. Le piastrelle contengono un retro autoadesivo che si attacca ad ogni superficie di metallo, legno o vetro in modo da poter ottenere combinazioni creative e del tutto personali mescolando forme e colori per i più differenti effetti.

Oltre a 3D Buzziskin, è possibile aggiungere altri prodotti nella progettazione degli spazi per uffici, sempre prodotte con materiali riciclati e riciclabili. Per esempio, il Buzzizone, una parete free standing, il 3D Buzzicube o Buzzispot 3D, rispettivamente un cubo e uno sgabello.

Si possono scegliere i colori caldi come il rosa, il verde, l’arancione o il rosso per portare una certa profondità drammatica, o non creare grandi cambiamenti di colore ma solo di texture attenendosi alle tonalità più sicure come il grigio, il marrone o il nero.

Ma certamente anche negli appartamenti si possono declinare le piastrelle in base all’arredamento della casa, o ai colori già esistenti o che si vogliono creare.

Copyright © - Riproduzione riservata
La piastrella di feltro Architetto.info