L'arredo italiano per i dehors di McDonald's | Architetto.info

L’arredo italiano per i dehors di McDonald’s

wpid-18221_aliasmcdonalds.jpg
image_pdf

Il brand italiano Alias progetterà un nuovo sistema di arredi modulari per i dehors del colosso americano del fast food McDonald’s. Insieme al celebre designer francese Patrick Norguet, più volte al lavoro con il brand, l’azienda di Grumello del Monte si occuperà di disegnare, ingegnerizzare e realizzare ad hoc il nuovo parco elementi per le aree esterne, curandone anche l’installazione.

Il progetto prevede un sistema modulare di arredi che si apre a molteplici possibilità di configurazione, che pur mantengono una loro coerenza formale. La composizione alterna piccole isole di verde, paraventi, tavoli di varie dimensioni, sedute ergonomiche, per arrivare a 18 diversi elementi totali, progettati facendo tesoro dell’esperienza di Alias negli outdoor residenziali e collettivi, garantendo massima resistenza, durata nel tempo e semplicità di manutenzione.

“Lavorando in perfetta sintonia con il team di McDonald’s e quello dello Studio di Patrick Norguet, siamo riusciti nell’intento di interpretare al meglio l’idea di entrambi: creare uno spazio outdoor personale, conviviale, di qualità”, spiega Renato Stauffacher, architetto e presidente di Alias. “La plastica eleganza e la purezza formale di ogni complemento, peculiarità dello stile del designer, sono esaltate dalla forza e semplicità dei materiali”.

{GALLERY} 

Copyright © - Riproduzione riservata
L’arredo italiano per i dehors di McDonald’s Architetto.info