Lusso, design e cristallo | Architetto.info

Lusso, design e cristallo

wpid-4540_home.jpg
image_pdf

Nasce su iniziativa di Pierre Keller, direttore della l’ECAL (Ecole Cantonale Lausanne), la collezione concepita in seno alla terza edizione del Master di Design e industria del lusso, lanciata nell’autunno 2008. Il MAS-Luxe è un programma di 10 mesi, organizzato nell’ambito dell’ECAL. 

Questa formazione offre agli studenti venuti da tutto il mondo la possibilità di collaborare con imprese del calibro di Audemars Piguet, Hublot, Nespresso, Bernardaud, Baccarat, Reuge o ancora Christofle.

Per Baccarat, gli studenti hanno lavorato sotto la direzione dei due designer londinesi Ed Barber e Jay Osgerby per dare nuove interpretazioni del famoso bicchiere Harcourt, icona della marca, che celebra i suoi 170 anni proprio nel 2011. 

Questo bicchiere, la cui forma è rimasta invariata fin dalla sua creazione, è diventato un classico del mondo diplomatico, dalla tavola di Napoleone III a quella di Giovanni Paolo II.

Attirata dalla visita della manifattura lorenese, situata ai piedi dei Vosgi, questa collaborazione ha permesso agli studenti di scoprire la cristalleria: forni monumentali e coreografia di produzione millimetrata per pezzi realizzati a mano ancora oggi. Baccarat è l’impresa privata che occupa il maggior numero dei migliori operai di Francia.

Le nuove proposte, dall’iconoclastia del succhiotto Harcourt al set di bicchieri che si trasformano in pezzi di una scacchiera, dimostrano l’infatuazione degli studenti per il cristallo e ricordano che lo stile Harcourt non è un capriccio legato al tempo che scorre.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Lusso, design e cristallo Architetto.info