Norme per le costruzioni, fissati i parametri nazionali per gli Eurocodici | Architetto.info

Norme per le costruzioni, fissati i parametri nazionali per gli Eurocodici

wpid-14708_tecnicacostruzione.jpg
image_pdf

Con il Decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti del 31 luglio 2012, pubblicato in G.u. n. 73 del 27 marzo 2013, sono stabiliti i Parametri tecnici di cui alle Appendici Nazionali agli Eurocodici. Gli Eurocodici, con le relative Appendici Nazionali, forniscono il sistematico supporto applicativo delle nuove norme tecniche per le costruzioni, qualora espressamente richiamati ovvero per aspetti tecnici non espressamente o completamente trattati nelle stesse, nel rispetto dei principi e dei livelli di sicurezza delle medesime nuove norme tecniche per le costruzioni.

Le nuove norme tecniche per le costruzioni, approvate con il decreto ministeriale del 14 gennaio 2008, al Capitolo 1 «Oggetto», terzo capoverso, circa le indicazioni applicative per l’ottenimento delle prescritte prestazioni, stabiliscono che per quanto non espressamente specificato dalle stesse nuove norme tecniche per le costruzioni, ci si puo’ riferire a normative di comprovata validita’ e ad altri documenti tecnici elencati nel Cap. 12 e che, in particolare, quelle fornite dagli Eurocodici con le relative Appendici Nazionali costituiscono indicazioni di comprovata validita’ e forniscono il sistematico supporto applicativo delle medesime norme.

Il Capitolo 12 “Riferimenti Tecnici” delle nuove norme tecniche per le costruzioni, approvate con il citato decreto ministeriale del 14 gennaio 2008, al primo capoverso, stabilisce che per quanto non diversamente specificato nelle stesse nuove norme tecniche per le costruzioni si intendono coerenti con i principi alla base delle stesse, le indicazioni riportate negli Eurocodici strutturali pubblicati dal Cen, con le precisazioni riportate nelle Appendici Nazionali o, in mancanza di esse, nella forma internazionale En.

La circolare 2 febbraio 2009, n. 617 C.S. LL.PP., conferma, relativamente al Capitolo 12 delle nuove norme tecniche per le costruzioni, approvate con il citato decreto ministeriale del 14 gennaio 2008, che gli Eurocodici Strutturali pubblicati dal Cen costituiscono un importante riferimento per l’applicazione delle nuove norme tecniche.

Per l’uso degli Eurocodici Strutturali e’ quindi necessario siano definiti in Appendici Tecniche i Parametri nazionali che definiscono i livelli di sicurezza delle opere di competenza degli Stati membri. (…)

Si e’ ritenuto di stabilire, ai sensi del punto 2 della raccomandazione dell’11 dicembre 2003, le Appendici Nazionali che indicano detti “parametri specificati a livello nazionale” degli Eurocodici strutturali, al fine di dare piena attuazione alle nuove norme tecniche per le costruzioni approvate con il citato decreto ministeriale del 14 gennaio 2008.

Copyright © - Riproduzione riservata
Norme per le costruzioni, fissati i parametri nazionali per gli Eurocodici Architetto.info