Operae 2013: il festival del design indipendente | Architetto.info

Operae 2013: il festival del design indipendente

wpid-173_Operaeb.jpg
image_pdf

{GALLERY}
Dopo il successo ottenuto nel 2012, Operæ si afferma nuovamente come appuntamento di rilievo in cui esporre i propri prodotti e collezioni, incontrare i nuovi talenti del design italiano così come gli autori più affermati, approfondire il ruolo del design nella società contemporanea attraverso dibattiti, incontri e workshop. Un format che da quest’anno si trasforma in un vero e proprio festival dedicato al design autoprodotto e indipendente.

Designer e studi, artigiani, makers e graphic designer sono dunque invitati a iscriversi per esporre e partecipare con le proprie autoproduzioni alla quarta edizione della manifestazione, che si terrà a Torino dall’11 al 13 ottobre 2013. Per questa quarta edizione Operæ si trasferisce infatti nelle Officine Grandi Riparazioni, esempio di architettura industriale risalente al secolo diciannovesimo e recentemente riqualificata allo scopo di diventare spazio espositivo.

L’evento ha l’obiettivo di promuovere la pratica del design autoprodotto, incentivare l’incontro tra e con i designer nonché la conoscenza dei risvolti culturali economici e sociali del design indipendente. I partecipanti alla manifestazione avranno a disposizione uno spazio riservato dove dare visibilità alle proprie produzioni ma anche proporne l’acquisto. Inoltre Operæ offre la possibilità agli espositori di accedere a un’agenda di incontri con potenziali distributori quali gestori di negozi, concept store, gallerie, showroom e shop-on-line italiani e internazionali.

Per iscriversi e proporre la propria candidatura è sufficiente scaricare il modulo reperibile on line sul sito www.operae.biz e inviarlo entro il 7 settembre alla mail [email protected]

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Operae 2013: il festival del design indipendente Architetto.info