Gli architetti verso i presidi locali di Protezione Civile | Architetto.info

Gli architetti verso i presidi locali di Protezione Civile

wpid-2333_terremoto.jpg
image_pdf

Si concretizza sempre più il progetto del Cnappc per l’istituzione di una rete nazionale di presidi di architetti volontari per la protezione civile presso le federazioni e consulte regionali o presso gli Ordini provinciali, con l’obiettivo di supportare le attività della protezione civile sia in emergenza che in regime ordinario.

Intanto il Consiglio nazionale, su proposta del gruppo di lavoro Protezione Civile, ha approvato il Codice etico del volontario. Questo mese di ottobre sarà inoltre avviata la prima fase della formazione dei volontari e, il prossimo 8 novembre, presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile, si terrà il seminario informativo destinato ai coordinatori dei Presidi e ai presidenti degli Ordini.

A seguire, prenderà il via la seconda fase della formazione, durante la quale saranno tenuti, sul territorio nazionale, una serie di corsi di 60 ore, a cui parteciperanno gli architetti volontari che aderiranno ai Presidi locali.

O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Gli architetti verso i presidi locali di Protezione Civile Architetto.info