INARCASSA | Architetto.info

INARCASSA

image_pdf

INARCASSA
Scadenza per il rinnovo annuale delle coperture sanitarie al 31 marzo 2008

Inarcassa informa tutti gli associati che il termine di scadenza per l’estensione ai familiari delle Polizze sanitarie Assicurazioni Generali è fissato al 31/03/08, con copertura assicurativa senza soluzione di continuità.

Come noto, per i pensionati e per i professionisti associati la copertura assicurativa base Grandi Interventi Chirurgici e Gravi Eventi Morbosi è automatica dal momento dell’iscrizione e a carico di Inarcassa.

Ciascun associato può scegliere di estendere a propria discrezione e con premio a proprio carico le prestazioni ai componenti del nucleo familiare, fra cui ora rientrano il convivente more uxorio ed i figli fiscalmente a carico anche se non conviventi.

L’estensione viene proposta per le garanzie del Piano Base con l’esclusione della Prevenzione Oncologica e della garanzia “Dread Desease” riservate ai soli iscritti e pensionati Inarcassa; il costo forfetario dell’estensione è di euro 116,50 annui per l’intero nucleo familiare indipendentemente dal numero dei componenti.

Inoltre, tutti gli associati hanno facoltà di ampliare la copertura base aderendo a proprie spese, sempre entro il 31/03/08, al “Piano sanitario integrativo”, la cui adesione è sempre annuale e a discrezione dell’associato, per cui il limite d’età è stato elevato dagli 80 ai 90 anni.

Nell’ambito del “Piano sanitario integrativo”, come gli scorsi anni l’associato può scegliere di sottoscrivere due diversi livelli di tutela: la sola Garanzia Principale, che copre tutte le forme di ricovero con o senza intervento chirurgico e l’alta diagnostica (€ 540,00) o, in aggiunta alla garanzia principale, anche la Garanzia Facoltativa, che copre le visite specialistiche, accertamenti diagnostici, trattamenti fisioterapici, lenti, prestazioni odontoiatriche (con ulteriori € 448,00 di premio annuo).

Anche il “Piano sanitario integrativo” può essere esteso al nucleo familiare, a condizione che vi aderisca l’associato stesso e che abbia esteso al nucleo familiare la Polizza Base (Gravi Interventi e Gravi Eventi Morbosi).

I premi riportati sopra si intendono pro capite, con un sistema progressivo di sconti sul totale a seconda del numero dei soggetti assicurati (riduzione del 15% se il nucleo è composto da 2 persone, del 20% se composto da 3 persone e del 25% se composto da 4 o più persone).

Per effettuare l’estensione ai familiari e/o aderire al Piano Integrativo per l’anno in corso è necessario recarsi, con il modulo di adesione e l’accluso consenso al trattamento dei dati personali, presso una qualsiasi agenzia di Assicurazioni Generali sul territorio a partire dal 15 febbraio p.v. ed entro e non oltre il 31 marzo 2008.

I residenti all’estero che dovessero incontrare difficoltà a seguire le modalità suddette, possono rivolgersi all’Ufficio Servizi agli Iscritti di Inarcassa al n. 06 85274333, sempre in tempo utile a rispettare la scadenza del 31 marzo 2008.

Il passaggio del contratto da Unisalute ad Assicurazioni Generali avviene senza soluzione di continuità per la copertura dei “Grandi Interventi e Gravi Eventi Morbosi”. Tale continuità di garanzie è valida anche per le estensioni ai familiari e per la polizza integrativa qualora esse siano state sottoscritte per l’anno 2007 e vengano rinnovate per l’anno 2008 secondo le modalità su indicate. A tal fine Assicurazioni Generali potrà richiedere la documentazione atta a comprovare l’adesione alle coperture Unisalute per il 2007.

Per ulteriori informazioni, consultare la sezione del sito di Inarcassa dedicato all’Assistenza sanitaria.

Copyright © - Riproduzione riservata
INARCASSA Architetto.info