Nasce il Food Experience Design per i punti vendita specializzati | Architetto.info

Nasce il Food Experience Design per i punti vendita specializzati

image_pdf

Nasce il Food Experience Design
per i punti vendita specializzati

Gelaterie, panetterie e pasticcerie, format tradizionali del retail alimentare italiano e la loro progressiva trasformazione in ambienti di vendita multifunzionali ad alto contenuto di design e innovazione, sono il tema di ricerca del nuovo corso di Alta Formazione istituito al POLI.design – Consorzio del Politecnico di Milano.
Il contributo del design è sempre più determinante in tutto il retail, ivi compresi i settori della vendita e del consumo di prodotti alimentari. Ogni esperienza d’acquisto deve essere oggi coinvolgente, multisensoriale e gratificante anche sul piano estetico. E’ questa una tendenza – definita retail entertainment – che sta progressivamente trasformando i punti vendita in luoghi capaci di intrattenere, di comunicare emozioni ed atmosfere.

Come saranno nel futuro i punti vendita? Panetterie, pasticcerie e gelaterie costituiscono un mercato in trasformazione e di ampie potenzialità per progettisti e designer in possesso delle competenze creative, estetiche e progettuali richieste dall’evoluzione del retail. Nasce così il primo ed unico corso in Europa di Alta Formazione “Food Experience Design – Panetteria, Pasticceria & Gelateria“.

Terza edizione di “Food Experience Design” istituito da POLI.design – Consorzio del Politecnico di Milano, è il primo corso post-universitario in Europa per architetti e designer che desiderano specializzarsi nella progettazione dei nuovi spazi retail per il settore alimentare. Come spiega Nicola Ticozzi, direttore dei corsi di specializzazione Design Experience di POLI.design – “oggi questi spazi sono in evoluzione sia dal punto di vista del format commerciale, perchè tendono a diventare multifunzionali, con orario esteso e consumo sul posto, sia dal punto di vista della progettazione e dell’arredamento. In passato, in questi settori, il made in Italy ha saputo definire ed esportare nel mondo riferimenti di stile e di gusto, e anche oggi la cultura del design italiano può offrire un significativo contributo a livello internazionale”.

La partecipazione al corso è aperta a laureati preferibilmente in architettura, design o ingegneria e professionisti che intendono dedicarsi all’ideazione dei nuovi spazi per il retail alimentare, in sintonia con l’evoluzione del mercato.

Il corso prevede 232 ore di lezioni frontali di docenti del Politecnico di Milano e architetti specialisti delle diverse discipline, tour educational serali nelle realizzazioni più significative di Milano e un project work finale su una location reale. Il tema dei Project Work sarà la trasformazione virtuale di una parte dello storico palazzo Montecatini progettato da Giò Ponti nel 1951, ora sede di Radio Monte Carlo, radio partner del Corso, in un punto vendita multifunzionale.

Il corso inizierà il 15 settembre e finirà il 4 novembre ’08, con una frequenza di 29 giorni per otto ore giornaliere. La partecipazione è a numero chiuso: massimo 30 iscritti. L’ammissione è subordinata ad una selezione preventiva: prima del colloquio i candidati devono inviare un curriculum che ne descriva in breve il percorso formativo e l’eventuale profilo professionale.

Le lezioni si tengono presso:
Politecnico di Milano – Campus Bovisa
POLI.design, Via Durando 38/a, Milano.

Per la partecipazione al corso – il cui costo è Euro 5.000 + IVA (€ 4.000 + € 1.000 di quota fissa d’iscrizione) – sono a disposizione 5 borse di studio per iscritti meritevoli provenienti sia dall’Italia che dall’estero.

Il Partner Accademico SIGEP’09 (19/21 gennaio- Rimini Fiera), manifestazione leader in Europa, ospiterà una mostra multimediale dei progetti elaborati nell’ambito del corso, e dagli Sponsor Accademici Florim Ceramiche, Bocchini Contract, Gruppo Montebianco, ST Rubinetterie e Simas Aqua Space e Medicacap, la casa editrice dei siti del circuito Teknoring a cui Architetto.info appartiene.

Per richiedere la Borsa di Studio è necessario inviare il Curriculum Vitae a POLI.design entro venerdì 5 settembre, citando il riferimento “INGEGNERI.INFO”.

Altre informazioni sono disponibili su http://www.foodexperiencedesign.it

Copyright © - Riproduzione riservata
Nasce il Food Experience Design per i punti vendita specializzati Architetto.info