Aga Khan Award 2016: le sei migliori architetture del mondo musulmano | Architetto.info

Aga Khan Award 2016: le sei migliori architetture del mondo musulmano

Fra Iran, Bangladesh, Cina e Libano, dove è stata premiata postuma Zaha Hadid, per la prima volta è stato premiato un progetto urbano partecipato realizzato a Copenaghen, Superkilen di BIG e Topotek 1

principale_superkilen1_copy Aga Khan Trust for Culture_Kristian Skeie
image_pdf

Si è tenuta ad Abu Dhabi il 3 ottobre la cerimonia di proclamazione del vincitore 2016 dell’Aga Khan Award for Architecture. Il più importante e longevo premio per le architetture realizzate nei paesi a forte presenza musulmana, conferito ogni tre anni dal 1977, ha incoronato i sei progetti che hanno saputo fissare al meglio nuovi standard nell’architettura, nella pianificazione, nella conservazione del patrimonio e nell’architettura del paesaggio e si divideranno il premio in palio di 1 milione di dollari: la moschea Bait Ur Rouf a Dhaka e il Friendship Centre a Gaibandha (entrambi di Bangladesh), l’Hutong Children’s Library and Art Centre di Pechino, il Tabiat Pedestrian Bridge a Teheran, l’Issam Fares Institute di Beirut e Superkilen a Copenhagen.

Il lavori per la selezione del triennio 2014-2016 avevano portato la primavera scorsa a una shortlist di 19 progetti (su 348 nomination) estremamente variegati fra loro, in tipologia e localizzazione, valutati da una giuria che ha compreso il critico e giornalista di architettura spagnolo Luis Fernàndez-Galiano e gli architetti Dominique Perrault, Emre Arolat e Mohsen Mostafavi: fra 11 asiatici (in prevalenza localizzati in Medio Oriente, tra Iran, Giordania e Libano), 4 provenienti dall’Africa e ben 4 localizzati in Europa (Spagna, Kosovo e Danimarca), aveva compreso anche il Leone d’Argento per un promettente giovane partecipante alla Biennale di Architettura 2016, la sfortunata Makoko floating school di Nlé a Lagos, e il restauro della duecentesca torre Nasrid a Huercal-Overa (Andalusia).

Clicca la gallery per scoprire le sei architetture premiate.

Leggi anche: L’eredità di Zaha Hadid per le donne architetto

Copyright © - Riproduzione riservata
L'autore
Aga Khan Award 2016: le sei migliori architetture del mondo musulmano Architetto.info