Architettura uffici: Park Associati a Milano per il Pharo Business Center | Architetto.info

Architettura uffici: Park Associati a Milano per il Pharo Business Center

Un nuovo centro direzionale, contraddistinto da un’architettura specchiante e luminosa sarà realizzato a Milano su progetto di Park Associati

Il futuro Pharo Business Center a Milano © Park Associati
Il futuro Pharo Business Center a Milano © Park Associati
image_pdf

In un lotto di grande potenziale, situato in un’area di Milano in continua evoluzione per lo sviluppo del business, Park Associati ha progettato un centro direzionale contraddistinto da una struttura in vetro specchiante e luminosa. Denominato Pharo Business Center, il nuovo edificio, pensato come un’architettura totem capace di generare un nuovo innesto urbano, si presenta con una volumetria in continuo movimento aperta verso ogni direzione, interna o esterna. Molti sono gli edifici per uffici già completati da Park Associati in territorio milanese, come il “Gioiaotto” (rinnovamento del vecchio Residence Porta Nuova) o “La Serenissima Office Building” (ristrutturazione dell’ex Palazzo Campari). La realizzazione ex novo del Pharo Business Center, prevista tra il 2017 e il 2018, porterà alla costruzione di un nuovo segno riconoscibile nello skyline milanese circostante, considerando la vicinanza al quartiere Portello interessato da un’ampia riqualificazione, alla futura zona di Milano Alta, nonché al quartiere emergente CityLife, ove il trittico di torri per uffici (Torre Libeskind, Torre Isozaki, Torre Hadid) sta prendendo forma accanto alle nuove residenze CityLife.

Pharo_Park_1

Il Pharo Business Center nel contesto urbano del quartiere Portello a Milano © Park Associati

Situato tra quattro direttrici stradali, via Gattamelata, viale Teodorico, via Traiano e via Faravelli, il complesso riflette il contesto urbano in cui sorge e dialoga con esso attraverso una composizione volumetrica articolata e un disegno dinamico della planimetria. Il sistema degli accessi genera infatti un attacco a terra vivace per il flusso pedonale orizzontale, grazie alla presenza di una hall passante che mette in comunicazione via Gattamelata (ingresso principale) con viale Teodorico, individuando una nuova piazza esterna di accoglienza che giunge fino al piazzale Turr. La hall, baricentrica rispetto alla planimetria dell’edificio, evidenzia il carattere di permeabilità del sito, e accoglie ospiti e tenants in una reception vasta e luminosa. I piani superiori, intervallati da ampie terrazze e da uno sky bar con vista panoramica, sono dedicati interamente ad uffici, mentre il piano terra avrà una serie di spazi personalizzabili da destinarsi ad attività comuni e di rappresentanza, come auditorium, centri di formazione, caffetteria e sale riunioni, in parte riproposti anche al piano primo. Sviluppato su 13 livelli, il centro direzionale potrà essere facilmente suddivisibile in due parti, fruibili da due tenants differenti.

P:436 - Gattamelata�2 CONCEPTDISEGNI436_Inquadramento PLANI

Pianta del piano terra © Park Associati

“Lavorare sulle volumetrie, creare nuovi innesti e superare di continuo i limiti compositivi e tipologici dell’architettura, con una grande ricerca sul versante della sostenibilità” è l’idea del ‘fare architettura’ che accompagna la ricerca di Park Associati. Il progetto del Pharo Business Center vuole dare vita proprio a questi concetti, attraverso geometrie volutamente sfalsate che si uniscono in un continuum spaziale dettato da un involucro uniforme specchiante che genera un nuovo nucleo urbano, progettato secondo i criteri dell’eco compatibilità e dell’efficienza energetica, in vista della classe Leed Gold. L’elemento centrale della composizione è la torre che si eleva come un faro rispetto agli altri volumi del complesso, raggiungendo un’altezza di 66,70 metri. Visibile e riconoscibile da un punto all’altro del quartiere, la torre apparirà infatti come una lanterna illuminata sia di giorno che di notte nella sua parte sommitale.

Sul tema ‘business center’ leggi anche l’e-book dedicato ai centri direzionali milanesi realizzati da Goring & Straja (GaS Studio)

Scheda del progetto
Progettisti: Park Associati (Filippo Pagliani, Michele Rossi)
Committente: Generali Real Estate Sgr S.p.A. (in nome e per conto del Fondo Cimarosa)
Location: Via Gattamelata 30-34, Milano
Cronologia del progetto: 2013 concorso; 2015 sviluppo del progetto; 2017-2018 previsione di inizio e fine lavori
Dimensioni: 18.020 mq
Ingegneria strutturale, meccanica, elettrica: General Planning (Milano)

Leggi anche: Office design: i nuovi uffici danesi di Microsoft

Copyright © - Riproduzione riservata
L'autore
Architettura uffici: Park Associati a Milano per il Pharo Business Center Architetto.info