Da Zaha Hadid a Stefano Boeri, i big in gara per Expo 2017 | Architetto.info

Da Zaha Hadid a Stefano Boeri, i big in gara per Expo 2017

wpid-18229_expoadriansmithgordongillcover.jpg
image_pdf

UNStudio, Snøhetta, J. Mayer H e l’onnipresente Zaha Hadid, ma anche gli italiani Stefano Boeri Architetti e Studio Fuksas: sono solo alcune delle prestigiose firme che si contendono l’assegnazione del masterplan per l’Expo 2017, l’esposizione universale che farà seguito a quella milanese del 2015 e che si svolgerà nella città kazaka di Astana.

Annunciata lo scorso febbraio, la competizione internazionale per progettare il sito espositivo principale dell’evento ha raccolto oltre un centinaio di proposte, poi ristrette a quasi 50. Alcune di essere provengono da studi che hanno già realizzato progetti legati alle Esposizioni Universali: oltre al già citato studio dell’architetto milanese Boeri, tra i responsabili del masterplan di Expo 2015, Nana Hernandes-Getashvili, medaglia d’argento per il ‘best pavilion design’ relativo al padiglione russo di Expo 2008 a Saragozza e la stessa Hadid, che all’esposizione iberica aveva presentato il Bridge Pavilion.

Tra gli altri celebri studio che hanno sottoposto proposte, anche Adrian Smith + Gordon Gill Architecture, Coop Himmelblau, Mecanoo, Serie Architects, insieme a diversi studi locali, come Urban Planners Union of Kazakhstan, ‘Kazgor’ Design Academy e Timur Suleymanov della Union of Designers of Kazakhstan. Da rilevare anche la presenza di firme che hanno già lavorato a progetti in Kazakistan, come Manfredi Nicoletti, Studio-44, St.Petersburg Sembol.

Nel segno del tema dell’edizione di Astana, “L’energia del futuro”, i progetti sono stati elaborati sotto la consulenza dell’economista Jeremy Rifkin e di altri esperti nel campo dell’energia rinnovabile e dello sviluppo sostenibile.

I risultati finali della gara verranno annunciati a settembre. Nel frattempo, le idee sono state esposte all’interno di una mostra presso l’exhibition centre Korme nella città kazaka.

Di seguito, alcune delle idee selezionate. Per consultare tutti i progetti, visitare il link.

Stefano Boeri Architetti

J Mayer H

Safdie Architects

Zaha Hadid

Coop Himmelblau

Mecanoo

Adrian Smith + Gordon Gill

UNStudio

Copyright © - Riproduzione riservata
Da Zaha Hadid a Stefano Boeri, i big in gara per Expo 2017 Architetto.info