Expo 2015, i progetti dei padiglioni | Giappone | Architetto.info

Expo 2015, i progetti dei padiglioni | Giappone

Il padiglione del Giappone a Expo 2015 fonde cultura tradizionale e tecniche costruttive avanzate. Progetto e immagini

wpid-25789_japan.jpg
image_pdf

Legno e bambù, ma anche tecnologiarisparmio energetico. Il padiglione del Giappone a Expo 2015 si sviluppa su uno spazio espositivo di 4.170 metri quadri con un’ampia entrata e uno sviluppo in lunghezza, che richiama le case tradizionali di Kyoto. Il Giappone parteciperà a Expo Milano 2015 con il tema “Diversità armoniosa” che si traduce nel padiglione inun’esperienza che parte dal campo agricolo e arriva alla tavola, ripercorrendo il viaggio del cibo.

LEGGI TUTTO SUI PROGETTI DEI PADIGLIONI DI EXPO 2015

Il padiglione del Giappone si svilupperà all’interno di “una griglia tridimensionale di legno” e altri materiali intesi proprio ad esprimere l’idea di sostenibilità, una delle parole chiave di Expo Milano 2015. Questa struttura simboleggerà l’origine della diversità giapponese – le quattro stagioni, la natura, l’ecosistema e il cibo per interpretare, appunto, un “contenitore di diversità”.

Le tradizionali tecniche giapponesi di costruzione in legno adottano un “metodo di tensione compressiva” in cui i singoli elementi costruttivi sono collegati con sistemi di aggancio e giuntura per ottenere il necessario supporto. Il risultato è una struttura molto resistente ai terremoti, nonché base delle costruzioni a volte dette anche viventi, o della “teoria della vita” . Il padiglione, che prenderà forma da una griglia tridimensionale di legno, sarà il primo in assoluto ad essere edificato con una commistione di tecniche costruttive tradizionali, analisi strutturale moderna e il suddetto “metodo di tensione compressiva” per realizzare un esempio di architettura innovativa capace di esprimere appieno la fusione di cultura tradizionale e tecnologia avanzata.

LEGGI TUTTE LE NEWS SU EXPO 2015

Copyright © - Riproduzione riservata
Expo 2015, i progetti dei padiglioni | Giappone Architetto.info