I nuovi uffici della Uefa in Svizzera | Architetto.info

I nuovi uffici della Uefa in Svizzera

wpid-12264_.jpg
image_pdf

È stata inaugurata in primavera una nuova struttura della Uefa (Union of European Football Associations), la federazione che amministra e regola il calcio europeo. Destinato a ospitare gli uffici amministrativi, l’edificio è integrato all’interno del Football Campus di Nyon, in Svizzera, sulle rive del Lago di Ginevra. 

A progettarlo la firma svizzera Bassicarella Architectes, che ha realizzato una struttura attenta al contesto ambientale, ricca di accorgimenti eseguiti secondo i principi della sostenibilità e in coerenza con l’obiettivo della Federazione di diffondere un’ideale di relazione armonica tra sport e temi sociali, come l’ambiente stesso.

Posizionato nel cuore di un parco, il complesso è organizzato in due strutture opposte e complementari, lo squadrato “Bois Bougy”, che ospita 190 lavoratori, e il circolare “Clairière”, già inaugurato nel 2010 e in grado di accogliere 260 dipendenti.

Le finestre di vetro creano anelli separati tra loro da cornicioni circolari, permettendo una visione diffusa sul parco e allo stesso tempo filtrando la luce. Dal lato interno, inoltre, la struttura si apre su un cortile. In termini energetici, una pompa di calore magnetica permette di raddoppiare l’efficienza impiegata con la produzione di calore.

Importante è anche la funzione del verde, con la piantumazione di specie native all’interno della vegetazione e la presenza di un patio.

V.R.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
I nuovi uffici della Uefa in Svizzera Architetto.info