Il Broad Art Museum di Zaha Hadid apre a novembre | Architetto.info

Il Broad Art Museum di Zaha Hadid apre a novembre

wpid-12603_BroadArtMuseumZahaHadida.jpg
image_pdf

Destinato a ospitare la collezione d’arte contemporanea di Eli & Edythe Broad, collezionisti e mecenati californiani, il nuovo museo della Michigan State University a East Lansing sarà inaugurato con una serie di eventi speciali in programma dal 9 all’11 novembre prossimo.

Progettato dallo studio dell’archistar Zaha Hadid, l’edificio di tre piani presenta una facciata di pieghe in acciaio e vetro che lo differenzia dalla struttura del campus, realizzata in mattoni secondo lo stile architettonico Collegiate Gothic.

Il settanta per cento dello spazio sarà dedicata all’esposizione di arte moderna e contemporanea, new media, fotografia e opere su carta. La nuova struttura, destinata a essere una risorsa didattica per l’Università e un primario centro culturale per lo stato del Michigan, è stata finanziata dai coniugi Broad con una donazione di 28 milioni di dollari, dei quali 21 per la costruzione dell’edificio e 7 per le acquisizioni e le mostre.

O.O.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Il Broad Art Museum di Zaha Hadid apre a novembre Architetto.info