Il centro commerciale secondo Nendo: Siam Discovery | Architetto.info

Il centro commerciale secondo Nendo: Siam Discovery

Il progetto rivoluzionario del Siam Discovery, un centro commerciale a Bangkok, sperimenta un nuovo modo di fare retail. Lo studio giapponese Nendo è il designer di questo mix di stili diversi

Il Siam Discovery a Bangkok © Takumi Ota
Il Siam Discovery a Bangkok © Takumi Ota
image_pdf

Con un design in continua evoluzione, lo studio giapponese Nendo guidato dal designer Oki Sato, è sempre alla ricerca di creazioni innovative che non smettono di stupire. A dimostrarlo è soprattutto il suo ultimo progetto di retail design che include ristrutturazione e restyling di un centro commerciale a Bangkok, considerato il disegno più ambizioso mai realizzato dallo studio fino ad oggi. Denominato Siam Discovery, il nuovo centro per lo shopping ampio 40.000 mq, sperimenta infatti, oltre a un mix di gusti e di stili, un nuovo concetto di vendita al dettaglio a metà strada tra un centro commerciale (shopping mall) e un grande magazzino (department store). Seguendo il tema del ‘Lifestyle Laboratory’, il designer giapponese sceglie di raccontare una storia fatta di esperimenti, nuove tecnologie e stili di vita diversi, proponendo 13 ambientazioni espositive, o meglio laboratori, che non organizzano la merce per brand, ma riuniscono i prodotti in un unico open plan.

Inaugurato il 28 maggio 2016, questo centro commerciale conquista ogni giorno i visitatori, catapultati in spazi eclettici e innovativi che giocano con l’idea del laboratorio in senso stretto attraverso arredi rivoluzionari che richiamano vetrini e provette, schemi di strutture molecolari o sequenze di DNA, microscopi, fumo e bolle.

Con un’estrema cura del dettaglio, tutte le creazioni di Nendo sono contraddistinte da uno stile essenziale ed etereo, percepibile sia nel design di mobili, arredi o accessori, sia in altri progetti di retail quali la Beauty Library e lo showroom di Abe Kogyo, entrambi a Tokyo.

Siam Discovery_1

Gli espositori per i prodotti tecnologici e digitali ricordano i microscopi dei laboratori © Takumi Ota

Siam Discovery_2

Il laboratorio dedicato ai cosmetici è il più rivoluzionario © Takumi Ota

Il progetto del Siam Discovery, promosso dalla società Siam Piwat leader nel settore del retail in Thailandia, rappresenta un intervento completo di riqualificazione urbana poiché Nendo ha curato il rinnovamento sia degli esterni che degli interni di tutto il complesso commerciale. L’edificio esistente, essendo stretto e profondo, non facilitava il flusso dei visitatori, così come gli atrii interni circolari non miglioravano l’organizzazione spaziale. Per far fronte a questi due problemi, Nendo ha optato per l’eliminazione delle pareti perimetrali a favore di una facciata vetrata a doppia pelle, e per la creazione di un’unica hall lunga circa 60 metri, concepita come spazio di circolazione per tutto il negozio. In questo contesto gioca un ruolo fondamentale l’installazione digitale disposta lungo un’intera parete: 220 telai scatolari che incorniciano monitor in cui scorrono immagini e video, sono infatti impilati in maniera casuale per un’altezza di quattro piani proprio per attirare i visitatori ai livelli superiori. Anche le scale mobili sono state riposizionate e attraversano l’atrio a tutta altezza insieme ad alcune passerelle sospese. Un motivo geometrico decora inoltre le facciate esterne vetrate, richiamando attraverso un’immagine, la stessa parete scatolare della hall.

Siam Discovery_3

L’atrio a tutta altezza attira i visitatori ai piani superiori grazie ad una installazione di telai scatolari impilati uno sull’altro © Takumi Ota

Il complesso commerciale si sviluppa su otto piani e presenta un’estrema cura nel design di tutti i laboratori espositivi, pensati come uno spazio mostra più che come un negozio legato al brand. I prodotti sono suddivisi in più settori o concept: ‘Her Lab’ e ‘His Lab’ sono dedicati alla moda femminile e maschile; ‘Street Lab’ raccoglie le proposte casual e meno informali; ‘Digital Lab’ è la patria della tecnologia; ‘Creative Lab’ offre oggettistica creativa per la casa; ‘Play Lab’ è dedicato agli hobby e al divertimento; infine il ‘Retail Innovation Lab’ ospita esperienze più nuove come un centro fitness (Virgine Active Fitness). Bar e ristoranti sono integrati insieme al retail in tutti i livelli.

Leggi anche: Apre il Centro commerciale di Arese, il più grande d’Italia

Copyright © - Riproduzione riservata
L'autore
Il centro commerciale secondo Nendo: Siam Discovery Architetto.info