Il quartier generale Yamaha | Architetto.info

Il quartier generale Yamaha

wpid-8140_home.jpg
image_pdf

Per esprimere l’essenza del brand Yamaha, leader produttore di strumenti musicali, e materializzarlo in un segno architettonico, i temi fondamentali portati avanti dal team di progetto dell’architetto Nikken Sekkei, sono riassumibili nei concetti “un edificio che emana una sensazione di suono e di musica” e “l’unione di tradizione e innovazione”.

Realizzato a Tolyo, nel quartiere di Ginza, l’edificio presenta una facciata composta da una griglia diagonale che esprime la fluidità della musica, realizzata con vetri laminati in foglia d’oro disposti in maniera casuale che ricordano gli ottoni fra gli strumenti musicali. Diversi livelli musicali si esprimono in questa facciata: il senso del suono, il ritmo, e un senso di cambiamento costante nel tempo. I blocchi di vetro laminati in foglia d’oro, realizzati da artigiani giapponesi di antiche tradizioni di polvere d’oro modernizzatisi con le più recenti tecnologie, rappresentano infatti immagini giapponesi. Disposti diagonalmente su un sistema grigliato, questi blocchi hanno costituito un nuovo tipo di curtain wall.

L’edificio è un grande complesso, composto da vari spazi e impianti audio correlati fra loro, quali negozi, una sala, scuole di musica e tre differenti atri al centro. Dotato di una sofisticata e avanzata struttura di isolamento acustico, ogni spazio è interconnesso ma mantiene il proprio ambiente acusticamente determinato.

Per ottenere lo spazio migliore per gli strumenti acustici, nella progettazione delle sale si sono considerati due concetti: la ricchezza della risonanza acustica del soffitto e la chiarezza del suono degli strumenti musicali. Le pareti laterali utilizzano il design della griglia diagonale della superficie esterna per mezzo di superfici più irregolari, mentre il soffitto forma una serie di onde elementari e diffuse si colloca in un buon equilibrio con le partizioni verticali. All’interno i rivestimenti sono quasi esclusivamente realizzati con materiali di legno con modanature curve che assomigliano a strumenti a fiato. Nelle stesse sale più importanti sembra di trovarsi all’interno di uno strumento musicale.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Il quartier generale Yamaha Architetto.info