Il Titanic Museum di Belfast inaugura | Architetto.info

Il Titanic Museum di Belfast inaugura

wpid-11302_Titanic.jpg
image_pdf

Mito e tragedia si mescolano nella vicenda del Titanic, il transatlantico “inaffondabile” inghiottito dalle gelide acque del Mar del Nord ad inizi ‘900. Quello stesso mito ritorna a vivere attraverso il “titanico” museo di Belfast, in cui sono ricostruiti ambienti e storie appartenuti alla nave e a chi vi si trovava durante quel viaggio fatidico.

Appena completato, il Titanic Belfast si trova nel cuore dell’antico cantiere navale e è dotato di un’architettura di forte impatto.

La forma dell’edificio concepita dall’architetto Eric Kuhne è ultramoderna, composta da quattro strutture che rievocano lo scafo di una nave. L’altezza e la posizione sono nello scalo dove il Titanic fu costruito e ricordano la sua imponente presenza su Queen’s  Island. Visto dall’alto il Titanic Museum sembra un’enorme stella bianca, che era il logo ricamato sulle divise di chi vi lavorò. La facciata è rivestita da frammenti metallici che riflettono la luce e imitano il movimento dell’acqua.

La città di Belfast ha impiegato un secolo per riconciliarsi con quella che ha rappresentato una delle più grandi tragedie del secolo scorso, la città era ferita nell’orgoglio per la disfatta “dell’inaffondabile transatlantico”. Per tale ragione, la stessa “patria” del Titanic non aveva ancora nessun tipo di attrazione che lo ricordasse, a differenza di altre città legate anche in maniera meno forte alla tragedia.

L’edificio consta di sei piani, in cui si articolano l’esposizione e il “racconto”, non soltanto della storia del Titanic, ma anche della città di Belfast, che ad inizio ‘900 era la terza più grande dell’impero Britannico e una delle più industrializzate. Di qui prese origine il concepimento dell’idea del Titanic, narrato attraverso dieci gallerie e altrettante esposizioni interattive.

Il museo è stato disegnato in maniera tale che i visitatori possano godere di viste panoramiche sull’antico cantiere navale dove il transatlantico fu costruito. Una ricostruzione fedele della sala da 750 commensali del Titanic, invece, avrà la stessa funzione: ospitare lo stesso numero di ospiti che vorranno rivivere la stessa esperienza dei viaggiatori prima che il Titanic iniziasse ad affondare.

C.C.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Il Titanic Museum di Belfast inaugura Architetto.info