Kanda Manseibashi Building: tradizione e modernita' si incontrano | Architetto.info

Kanda Manseibashi Building: tradizione e modernita’ si incontrano

wpid-17553_aaa.jpg
image_pdf

Riqualificazione urbana, eco sostenibilità e valorizzazione del patrimonio culturale sono i tre punti cardine che hanno guidato la JR Est Design Corporation nella progettazione di questo edificio.

Si tratta del JR Kanda Manseibashi Building di Tokyo, che sorge lungo il viadotto in mattoni rossi della linea ferroviaria Chuo Line, tra le stazioni JR Ochanomizu e Kanda, proprio sopra i ruderi dell’antica stazione Manseibashi, dismessa settanta anni fa. Anche grazie all’ampio pontile sul fiume Kanda, l’edificio è destinato a diventare un importante punto di riferimento tra le zone di Ochanomizu, Kanda, Akihabara e Jimbocho.

Una pianificazione eco-compatibile che incorpora i concetti di bioedilizia, come il “giardino d’inverno”, e punta a ridurre l’impatto ambientale grazie a rivestimenti esterni in terracotta imprunetina che portano la firma tutta italiana di Palagio Engineering.

Sono 4.200 i metri quadrati di Lastra Precast progettata in collaborazione con l’architetto Kiyoshi Inagawa per venire incontro all’esigenza di massima sicurezza in caso di eventi sismici. Una lastra speciale arricchita da fresature sul retro su cui fissare speciali ganci in acciaio che evitano la caduta nel caso che si stacchi dal cemento.

{GALLERY}

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Kanda Manseibashi Building: tradizione e modernita’ si incontrano Architetto.info