La Ceramica e il Progetto 2017: la gallery con i progetti vincitori | Architetto.info

La Ceramica e il Progetto 2017: la gallery con i progetti vincitori

L’edizione 2017 del concorso La Ceramica e il Progetto 2017, legato al Cersaie, anche quest’anno celebra l’eccellenza dell’industria ceramica italiana in architettura. Tutti i vincitori nella gallery

Isolato residenziale a Parigi, Asnières-sur-Seine - 5+1AA Architectures - ceramiche Casalgrande Padana © Luc Boegly
Isolato residenziale a Parigi, Asnières-sur-Seine - 5+1AA Architectures - ceramiche Casalgrande Padana © Luc Boegly
image_pdf

Celebrando l’eccellenza dell’industria ceramica italiana, il concorso “La Ceramica e il Progetto”, promosso da Confindustria Ceramica e Cersaie, premia ogni anno i migliori progetti architettonici realizzati in Italia e all’estero con piastrelle e rivestimenti ceramici prodotti da aziende che aderiscono al marchio di qualità nazionale Ceramics of Italy. Vincitori e menzionati dell’edizione 2017 sono stati selezionati da una giuria composta dagli architetti Mario Cucinella, Cherubino Gambardella e Fulvio Irace, i quali hanno individuato il meglio della ceramica in architettura tra i 68 progetti partecipanti, sulla base di criteri funzionali, estetici e decorativi, senza sottovalutare la qualità di posa e la sostenibilità legata al materiale.

Da Parigi a Berlino, da Torino a Milano, i quattro progetti vincitori (nelle categorie residenziale/commerciale/istituzionale) esaltano il ruolo del rivestimento ceramico affidandogli una serie di linguaggi espressivi in grado di sorprendere. L’isolato residenziale ad Asnières-sur-Seine (5+1AA Architectures), realizzato con piastrelle di Casalgrande Padana, dialoga ad esempio con il rivestimento di facciata in maniera originale e decorativa; lo store Taschen a Berlino (Studio Licitra Stampanoni Montù) sceglie una veste più tradizionale per i propri interni con il pavimento alla Giò Ponti di Ceramica Francesco de Maio; gli uffici di Reale Group a Torino (Iotti+Pavarani Architetti e Artecna) si rivolgono alla ceramica di Cotto d’Este fino alla scala urbana; infine il complesso parrocchiale a Dresano (Studio Corvino+Multari) allontana ogni protagonismo a favore di un intervento silenzioso e spirituale con le superfici di Casalgrande Padana.

Leggi anche: La Ceramica e il Progetto 2016: tutti i vincitori

Sfoglia la gallery di seguito e leggi la breve descrizione di ciascun progetto premiato nell’edizione 2017 del concorso.

Leggi anche: La Ceramica e il Progetto 2016: tutti i vincitori

Copyright © - Riproduzione riservata
L'autore
La Ceramica e il Progetto 2017: la gallery con i progetti vincitori Architetto.info