La nuova sede di Chapman Taylor Architetti a Milano | Architetto.info

La nuova sede di Chapman Taylor Architetti a Milano

Lo storico studio di architettura Chapman Taylor ha inaugurato la sua nuova sede milanese di Via Pietrasanta, esempio di riuso 'soft' di uno spazio industriale

COVER_chapman_taylor
image_pdf

Lo studio di architettura Chapman Taylor, presente in Italia dal 2014, ha inaugurato la sua nuova sede milanese, in via Pietrasanta 14. La nuova sede milanese è il risultato nasce dall’esigenza di una sede più efficiente e flessibile, ma anche caratterizzata da una forte personalità. A tal scopo sono stati individuati i vecchi depositi di distilleria e olii di inizio novecento prossimi alla ferrovia. Sono luoghi che, nel corso degli anni, hanno già vissuto fasi di riuso e riadattamento, sottolineando il loro alto grado di versatilità. Da depositi diventano centri di creatività: spazi teatrali, studi fotografici, scuole di design. E’ in questo contesto che Chapman Taylor ha scelto un vecchio spazio dedicato al teatro ormai abbandonato.

L’approccio alla ristrutturazione è stato “morbido” e nel solco di una linea decisamente conservativa, ma allo stesso tempo funzionale, attuata con la connessione di due immobili precedentemente divisi in un unico, organico spazio di 350 mq.

chapman_taylor_foto

L’idea è stata quella di mantenere intatta la qualità spaziale attraverso una serie di scelte attente e mirate: la conservazione della leggera curvatura dei due archi di volta speculari che fanno da copertura, il mantenimento del disegno originario degli infissi e l’utilizzo del ferro per realizzarli, la laboriosa scrostatura di due delle pareti verticali fino a far emergere il rosso dei mattoni, ed infine, la riapertura di due finestre, che nel tempo erano state murate.

Il nuovo spazio di più di 40 postazioni, alcune delle quali sono state dedicate al coworking, ospita professionisti e freelance con i quali si è instaurato un rapporto di reciproca collaborazione.

Lo studio Chapman Taylor nasce nel 1959 per iniziativa di John Taylor, Bob Chapman e Jane Durham. Nel corso dei suoi 57 anni di storia, lo studio, ormai operativo in 19 sedi dislocate in diverse nazioni, ha realizzato in tutto il mondo più di 2.000 progetti.

In Italia, Chapman Taylor inizia a lavorare sin dagli anni ’90, aprendo poi nel 2002 lo studio italiano nel centro di Milano. Da allora la struttura si occupa di progetti di pianificazione urbana, spazi direzionali ed interventi ad uso misto, oltre che residenziale e di retail di nuova concezione.

Copyright © - Riproduzione riservata
La nuova sede di Chapman Taylor Architetti a Milano Architetto.info