L'architettura che racchiude la maestria dell'intarsio | Architetto.info

L’architettura che racchiude la maestria dell’intarsio

wpid-11632_perathoner.jpg
image_pdf

Location e destinazione dell’edificio sono stati i principali elementi che hanno ispirato la progettazione della sede della Perathoner, marchio specializzato nell’intarsio del legno. Situata nelle vicinanze di Pontives e Gröden in Val Gardena, l’azienda è dotata di una forte identità corporativa, legata alla lunga tradizione artigianale nella lavorazione del legno del luogo, che l’interno e l’esterno della struttura intendono rispecchiare. L’edificio, infatti, vuole esprimere chiaramente il concetto: “Qui si producono oggetti in legno dal grande valore artistico” e, in tal modo, attira l’attenzione di chi vi passa davanti.

Il progetto, in via di realizzazione, porta la firma dello studio Bergmeister Wolf Architekten, che si è ispirato soprattutto agli strumenti da intarsio e alle abilità tecniche degli artigiani. Il punto d’inizio, come spiega il team dello studio, è stato il legno grezzo, da cui poi si è sviluppato il resto. I trattamenti a cui viene sottoposto il materiale, il taglio, le sfaccettature che assume il legno attraverso la lavorazione sono ciò che l’architettura rappresenta. Come la sapiente opera di chi lavora all’interno, la costruzione è movimento e evoluzione e suscita curiosità in chi la osserva, anche per le aperture presenti nella facciata. Quest’ultima ha un ruolo centrale dell’edificio: dalle 4 o 5 facciate presenti si è ricavato una unica, consistente in un sistema di elementi triangolari auto sostenuto, all’interno del quale sono create aperture che forniscono, una notevole illuminazione naturale all’interno e che filtrano la luce artificiale dei locali nelle ore notturne. L’effetto finale è suggestivo e la luce diventa una parte dell’intero concetto: mostrare il valore contenuto dall’edificio.

Perfettamente inserito nel contesto, esso spicca però per le sue indubbie qualità estetiche e per la grande rappresentatività dell’azienda che ospita. I materiali usati sono il vetro, il legno e l’acciaio, tutti armoniosamente uniti a rendere la sede di Perathoner un perfetto esempio di sistema architettonico. Il progetto dovrebbe essere ultimato entro la fine dell’anno.

C.C.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
L’architettura che racchiude la maestria dell’intarsio Architetto.info