L'essenza dell'equilibrio firmata da Pitsou Kedem | Architetto.info

L’essenza dell’equilibrio firmata da Pitsou Kedem

wpid-10884_BBItaliaShowroom.jpg
image_pdf

Accogliente, ma spazioso è il risultato ottenuto dagli architetti dello studio israeliano Pitsou Kedem per la realizzazione del nuovissimo showroom di B&B Italia a Tel Aviv. Il progetto ha instillato nuova vita in un magazzino abbandonato nei pressi del porto della città, dove ha potuto trovare perfetta collocazione la produzione di design fra le più raffinate e prestigiose al mondo.

“The shell” è il nome dato al nuovo spazio, 11 metri di altezza per la struttura con un’unica facciata composta di pilastri allineati, che come un “guscio” racchiudono il contenuto interno.   

Solo le colonne e i loro raggi sono stati preservati della struttura originale, per dare un accenno alla sua storia. Nel progettare gli interni, invece, l’architetto ha liberamente espresso quella che era la sua interpretazione dello spazio e di come dovesse mostrarsi, in un continuum di passaggi, luce, seguendo il movimento e usando materiali industriali coerenti con il guscio esterno.

Lo scopo era quello di creare un’esposizione d’impatto, ma senza togliere importanza e visibilità ai prodotti, anzi esaltandoli. L’idea principale era incentrata sull’equilibrio dei vari componenti e su un elemento architettonico esterno che potesse contenere rispettosamente gli elementi interni: ecco perché “The shell”.

Per tutti i materiali si è mantenuta la forma originale e naturale, come i pannelli in cemento armato e quelli in ferro, conferendo al tutto un’estetica “industriale” e non sovraccaricando elementi d’esposizione.

Nonostante l’altezza dell’edificio, è stato disegnato un ingresso basso e in metallo, che enfatizza l’uso della struttura: un luogo in cui debbano fluire le relazioni umane. L’obiettivo era di non dare a nessun elemento più peso rispetto agli altri, all’esterno sull’interno, alla struttura sul contenuto. Lo stesso logo dell’azienda è stato posizionato sulle pareti del tunnel d’ingresso, ma non all’esterno dell’edificio, conservandone in tal modo l’essenza minimalista.

C.C.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
L’essenza dell’equilibrio firmata da Pitsou Kedem Architetto.info